Roma, Zaniolo e la società multati per i cori anti-Lazio: il comunicato

Pubblicato 
lunedì, 01/08/2022
Di
Andrea Castellano
zaniolo-sslazio-lazionewseu-derby
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ROMA ZANIOLO - La FIGC ha deciso: Zaniolo e la Roma sono stati multati. Infatti, la federazione ha scelto di sanzionare con un'ammenda di 4mila euro il numero 22 giallorosso per i cori anti-Lazio intonati durante i festeggiamenti per la vittoria della Conference League. Anche alla società capitolina è stato imposto il pagamento della stessa cifra. I soldi saranno versati all'associazione ‘Accademia calcio integrato’. Di seguito il comunicato.

FIGC, il comunicato riguardo i cori giallorossi anti-Lazio

A seguito dell’accordo di patteggiamento raggiunto dalle parti (ex art. 126 CGS), Nicolò Zaniolo è stato sanzionato con un’ammenda di 4.000 euro da devolvere all’associazione ‘Accademia calcio integrato’. Lo scorso 26 maggio, in occasione della sfilata organizzata dall’A.S. Roma a bordo di un pullman scoperto per la vittoria della UEFA Conference League, il calciatore giallorosso ha violato l’art. 4 comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva “impugnando un microfono e intonando a gran voce, verso i tifosi festanti, un coro dal contenuto ingiurioso e offensivo verso la società S.S. Lazio”.

Anche la Roma è stata sanzionata per responsabilità oggettiva con un’ammenda di 4.000 euro da devolvere all’associazione ‘Accademia calcio integrato’.

LEGGI ANCHE: UFFICIALE | Matías Vecino è un nuovo giocatore della Lazio

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram