SOCIAL, Burdisso dà l'addio al calcio: "Sono orgoglioso, ho fatto quello che sognavo da bambino" (FOTO)

Pubblicato 
mercoledì, 10/10/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

SOCIAL BURDISSO ADDIO CALCIO - Una carriera lunghissima iniziata 19 anni fa e conclusasi oggi, con l'annuncio dell'addio al calcio giocato. Nicolas Burdisso, difensore classe 1981, è stato uno dei protagonisti della nostra Serie A degli ultimi due decenni. Arrivato in Italia nel 2004 dal Boca Juniors, l'argentino ha giocato sino al 2009 nell'Inter, prima di passare alla Roma. 131 presenze e 6 gol in giallorosso in cinque stagioni, poi il trasferimento al Genoa prima di chiudere la carriera con la maglia del Torino. Proprio lo scorso anno, con la maglia granata, Burdisso è stato protagonista all'Olimpico contro la Lazio nel tanto discusso episodio che portò l'arbitro Giacomelli ad espellere Immobile. Vincitore di 4 scudetti, 2 Coppa Italia, 3 Supercoppa Italia, il difensore ha vestito anche la maglia della nazionale Argentina per 49 volte.

L'ADDIO DI BURDISSO - A dare l'annuncio dell'addio al calcio è stato lo stesso giocatore che, sulla propria pagina Instagram. Burdisso ha accompagnato la foto con una lunghissima dedica: "Oggi a 19 anni dal mio esordio è il momento di chiudere la mia avventura come calciatore. GRAZIE a tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo percorso, a Dio e alla mia famiglia, ai compagni e le squadre, allenatori e sopratutto tifosi. Il calcio è il mio strumento per essere felice e migliorare ogni giorno come persona e continuerà ad esserlo. Sono orgoglioso e soddisfatto, HO FATTO TUTTO QUELLO CHE SOGNAVO DA BAMBINO".

https://www.instagram.com/p/BowAvPiFU7U/?hl=it&taken-by=nicolasburdisso_official

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram