CALCIOMERCATO

Luis Alberto e Milinkovic: quando le mezzali diventano goleador

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LUIS ALBERTO MILINKOVIC – Confrontando, alla casella assist, i numeri di Luis Alberto rispetto alla passata stagione, qualcuno potrebbe pensare che lo spagnolo stia disputando una stagione sottotono: zero assistenze nel campionato in corso, contro le 15 totali dello scorso torneo. Certo, mancano ancora 12 partite, ma difficilmente l’ex Liverpool potrà anche solo avvicinarsi a quei numeri. Cosa è accaduto allora? Nulla, semplicemente Luis Alberto ha iniziato a segnare quasi come fosse un attaccante. Sono infatti già 8 le reti realizzate dal Mago, spalleggiato da un illustre collega di centrocampo in maglia biancoceleste: parliamo di Milinkovic-Savic, già a quota sei. Il Sergente ha già fornito anche otto passaggi gol, sopperendo in qualche modo al calo, in questa categoria, del trequartista spagnolo. I due rappresentano la vera arma in più del centrocampo laziale, come evidenziato dal Corriere dello Sport nell’edizione odierna.

Luis Alberto e Milinkovic: la Lazio ha trovato due goleador

Nonostante 14 gol non siano pochi, quest’anno il fatturato di Ciro Immobile non è nemmeno paragonabile a quello dello scorso anno. Correa è fermo a quota 3. Caicedo a 7, e non sarebbero nemmeno pochi considerando che il sudamericano non è titolare. Poi abbiamo Muriqi e Andreas Pereira a quota uno. Dove sarebbe allora la Lazio senza i 14 gol complessivi delle due titolarissime mezzali di Inzaghi? Nella stagione 2017-18 i due arrivarono alla straordinaria cifra di 23 gol in coppia: la media è sostanzialmente quella. Oltre a garantire la solita qualità nelle giocate, e la fisicità in mezzo al campo – prerogativa, quest’ultima, soprattutto del serbo – la strana coppia di centrocampisti goleador della Lazio sta tenendo a galla la formazione biancoceleste. In attesa che King Ciro e il Tucu riprendano a segnare come si conviene a due attaccanti della loro fama.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI