CALCIOMERCATO

ACCADDE OGGI. Lazio, sfortunata e colpevole: contro la Juve finisce 0-0. E Collina nega 3 rigori

- Advertisement -
- Advertisement -

Tempo di lettura: < 1 minuto

ACCADDE OGGI – Torna la rubrica di Lazionews.eu in cui vi raccontiamo giorno per giorno gli eventi della storia biancoceleste e non solo…
LAZIO – 3 maggio 2003. La Lazio all’Olimpico accoglie la Juventus in occasione della trentunesima giornata di campionato: alla fine il match termina con uno 0-0 bugiardo, perché in campo s’è vista una sola squadra, almeno per tutto il primo tempo e a sprazzi nella ripresa. La truppa di Mancini ha letteralmente assediato i bianconeri, costruendo innumerevoli occasioni da gol e costringendo Buffon agli straordinari. Se poi a questo si aggiunge la sfortuna (e l’ingiustizia per essersi vista negare quasi tre rigori), è facilmente comprensibile la delusione delle aquile a fine gara. Delusione alla quale si aggiunge anche l’amarezza per l’unico penalty (finalmente) concesso da Collina, ma sbagliato: al 38′ della ripresa l’arbitro concede il rigore ai padroni di casa per una carica di ThuramCastroman, dal dischetto calcia Fiore che deposita malamente il pallone tra le braccia di Buffon. Peccato: quella vista in campo non è stata la migliore Lazio, ma una squadra che oggi, senza dubbio, meritava di vincere.
SPORT – 3 maggio 1956. A Tokyo i primi campionati mondiali di Judo maschile.
STORIA – 3 maggio 2002: l’euro diventa ufficialmente la valuta di tutti i Paesi membri dell’Unione Monetaria Europea.
- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI