Lazio, solo Ciro non basta: Inzaghi ha bisogno dei gol degli altri attaccanti. E nel confronto con le big...

Pubblicato 
domenica, 06/01/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO GOL ATTACCANTI - La Lazio ha chiuso il girone di andata al quarto posto in classifica ma il gioco biancoceleste tarda a convincere. La squadra mette a segno pochi gol, gli attaccanti (quasi) nessuno. Se escludiamo Ciro Immobile, i centravanti di Inzaghi hanno bucato la rete appena 5 volte (Correa 3, Luis Alberto 1, Caicedo 1). Il bomber napoletano, con 10 reti, ha realizzato il 66% dei gol del reparto. Numeri da elogio per il napoletano ma preoccupanti per una squadra che punta ad un posto in Champions League.

IL CONFRONTO - Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, al termine del girone d'andata gli attaccanti della Lazio si sono fermati a 15 gol. Peggio di loro (considerando la parte alta della classifica) solo Torino (12) e Fiorentina (10). La Sampdoria, al comando di questa speciale graduatoria, ha realizzato 29 gol solo con i centravanti, quasi il doppio dei laziali (Quagliarella 12, Defrel 6, Caprari 5, Ramirez 3, Saponara 2, Kownacki 1). Seguono Napoli (28), Juventus (27) ed Atalanta (24). Anche Roma e Milan, dirette concorrenti della Lazio per il quarto posto, hanno visto gli attaccanti segnare più gol di quelli biancocelesti. Nel girone di ritorno servirà l'apporto di tutti sotto porta: Immobile non può essere l'unica bocca di fuoco di un reparto che lo scorso anno è stato il principale realizzatore dei 74 gol in Serie A.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram