Roma, Pallotta al vetriolo: "Le radio romane dicono solo stronz**te". E sullo Stadio...

Pubblicato 
mercoledì, 08/05/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMA PALLOTTA - James Pallotta è noto per non avere peli sulla lingua. Il numero della Roma ha prima attaccato le radio romane a margine dell’evento “Sports Decision Makers Summit, poi ha fatto il punto della situazione sullo stadio della Roma sui canali social del club: ecco le dichiarazioni del patron giallorosso.

RICAVI SPONSOR – “I ricavi che abbiamo avuto dagli sponsor sono cresciuti in maniera direttamente proporzionale a quanto il club ha saputo fare sul web. Il reparto digital della Roma è il migliore in ambito sportivo“.

RADIO – “Abbiamo 7 ore di contenuti video originali. Abbiamo anche un canale tv con 7 milioni di abbonati, la Tv è stato qualcosa di fantastico. Ho anche voluto comprare una licenza radio terrestre perchè ci sono nove stazioni radio a Roma che parlano solo di calcio ed inventano stronzate tutto il giorno. Mi sono stancato, ho comprato una stazione radio ed adesso tre di queste nove sono in bancarotta, ne restano sei”.

SULLO STADIO – “Ho inviato da Boston importanti membri di SDR sperando in un progresso, ma al Comune erano troppo occupati per incontrarli. Forse un grande investimento e tanti nuovi posti di lavoro non sono così importanti. Se i tifosi vogliono lo stadio, devono sollecitare un intervento”.

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram