IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio, si riparte da Reja

IL CORRIERE DELLO SPORT. Lazio, si riparte da Reja

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport che guarda al futuro; i biancocelesti ripartiranno dal tecnico goriziano nella prossima stagione, ma in estate è necessario andare sul mercato…

(foto Getty Images)

ROMA – La stretta di mano vale più di una firma. Lo­tito e Reja si sono incontrati un mese fa e hanno getta­to le basi per la prossima stagione. Il tecnico friulano non voleva parlarne perché, come ha spiegato più vol­te e ripetuto sabato sera all’Olimpico, discutere del­l’argomento avrebbe portato male. Nel calcio c’è anche un po’ di scaramanzia, il quarto posto e la Champions sono nelle tasche dell’Udinese, ma ieri – per effetto del­la sconfitta della Juventus a Parma – la Lazio si è ga­rantita matematicamente la qualificazione ai play off di Europa League. Basterà un punto a Lecce per cen­trare il quinto posto e chiudere il campionato davanti alla Roma. Reja ha rispettato il mandato della società, ha riportato la squadra biancoceleste in Europa, que­sto era l’obiettivo fissato all’inizio della stagione. La Lazio ripartirà da Reja, 87 punti in 52 partite di cam­pionato sulla panchina biancoceleste. Alle cinque del pomeriggio sono cadu­ti gli ultimi dubbi. […]

GOL – […] Dopo la vittoria sul Genoa, il tecnico friulano è tornato sull’argomento, ha parlato dei rimpianti legati al lungo stop di Rocchi e agli infortuni di Floccari, perché la Lazio è rimasta al di sotto delle proprie potenzialità offensive.«Sarebbe­ro bastati cinque o sei gol in più e avremmo avuto quei punti che ci avrebbero garantito il quarto posto. Non era Lotito a non volere rinforzi, ma prendere giocatori tanto per prenderli non aveva senso. Ci possono esse­re state trattative non andate a buon fine o giocatori che hanno preferito non venire a Roma (Almeida, ndr). Certo tra le squadre che ci sono davanti figurano attac­canti come Cavani e Di Natale che hanno segnato 30 gol a testa»ha raccontato dopo il 4-2 sul Genoa.

ESTERNO –Da seguire la pista dell’Arsenal. Dopo Ben­dtner, trattato a gennaio, la Lazio si sarebbe messa sul­la scia Marouane Chamakh, centravanti franco-maroc­chino. Da tenere in considerazione l’ipotesi legata a Miroslav Klose, in scadenza con il Bayern Monaco, e il possibile flirt per Maxi Lopez, vicinissimo un anno fa prima di essere acquistato dal Catania. Lotito cerche­rà di regalare a Reja un terzino sinistro più affidabile di Garrido. La Juventus sembra aver piazzato il contro­sorpasso per Ziegler, che lascerà la Samp a parametro zero. Ma lo svizzero è tentato anche dalle proposte del Marsiglia e del Valencia. In Svizzera il ds Tare sta cer­cando una possibile alternativa. Contatti con lo Young Boys per Senad Lulic, esterno sinistro bosniaco. E’ tor­nato d’attualità il nome di Behrang Safari, 26 anni, ira­niano con passaporto svedese, terzino sinistro del Ba­silea in scadenza di contratto a giugno. Un altro possi­bile affare a parametro zero.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here