LA GAZZETTA DELLO SPORT. Zarate-precario, aspetta le mosse di Leo e del PSG

LA GAZZETTA DELLO SPORT. Zarate-precario, aspetta le mosse di Leo e del PSG

Uno stralcio dell’articolo de La Gazzetta dello Sport. Il centravanti argentino potrebbe finire in Francia…

(foto Getty Images)

Non gli era mai capitato, un ritiro di rincorsa. Mauro Zarate vive un’estate da precario. Ha perso il posto (da titolare, oh!), perché ormai sono Klose e Cissé l’anima della nuova Lazio. Lui— il precario— vive nelle retrovie. I tifosi sono ancora tutti dalla sua parte, ma nel progetto tecnico di Edy Reja ormai è solo un’alternativa e per la società è un pezzo sul mercato: monetizzare per poi rinforzarsi centrando l’ottavo colpo di mercato, un centrocampista.

Non solo Psg – Il piano è chiaro. Nonostante l’impegno di Zarate, che pure era arrivato in ritiro visibilmente appesantito (5 kg in più) e ora sta trovando la forma migliore. Qualcosa si muove: in Italia Maurito, che Lotito valuta 20 milioni, ha poco mercato. Le buone notizie arrivano dall’estero. Il nuovo Psg di Leonardo lo ha messo nella lista della spesa. E a differenza di quanto successo con l’Anzhi, il giocatore non chiude all’ipotesi parigina. I contatti vanno avanti, anche se un’offerta vera e propria non è ancora arrivata. E in campo presto potrebbero scendere anche Atletico Madrid e Villarreal, una volta ceduti Aguero e Rossi. […]

Brocchi e Bonetto – A Cristian Brocchi, in ogni caso, la squadra va già bene così: «Siamo più forti della Roma. Solo Milan e Inter ci sono superiori. Lo scudetto? Anche noi potremmo dire la nostra» . In ritiro, contro il parere della società, è arrivato Riccardo Bonetto: momenti di tensione, il difensore è stato costretto ad alloggiare ad alcuni km di distanza da Auronzo. Poi, dopo un colloquio con la società, è arrivato l’accordo per la rescissione, che diventerà ufficiale nelle prossime ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.