lazionews-lazio-leiva-lucas-controllo-palla
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

QUI FORMELLO – La Lazio si è ritrovata questo pomeriggio a Formello per proseguire la preparazione in vista dei prossimi impegni. Nel weekend la Serie A non scende in campo, ma al rientro dalla sosta per le Nazionali, i biancocelesti affronteranno in rapida successione Sampdoria, Borussia Dortmund e Bologna. Mister Simone Inzaghi ha convocato la squadra alle ore 15:30. Tanti gli assenti. Oltre ai nove giocatori convocati dai rispettivi paesi (Acerbi, Lazzari, Immobile, Strakosha, Milinkovic, Correa, Vavro, Akpa Akpro, Fares), la Lazio deve fare a meno degli infortunati Radu, Bastos, Marusic e Luiz Felipe. I primi due sono stati esclusi dalla lista per la Serie A (potranno essere aggiunti a novembre), mentre l’esterno e il brasiliano saranno ancora indisponibili nella trasferta di Genova contro i blucerchiati, in programma sabato 17 ottobre alle 18:00. Nuovamente a riposo Luis Alberto, che come al solito sfrutta la settimana di pausa per lavorare a parte. Seconda sgambata di fila saltata per lo spagnolo.

Formello, la seduta odierna: Reina leader della difesa

AGGIORNAMENTO ORE 18:00 – Wesley Hoedt è sceso in campo non appena i compagni di squadra hanno fatto rientro negli spogliatoi. Il difensore ha momentaneamente saltato le visite mediche e le effettuerà nei prossimi giorni. L’olandese spera di essere a disposizione per la Sampdoria, ma nel frattempo oggi pomeriggio ha svolto un allenamento a parte. Corsa ed esercitazioni con il pallone la sessione del giocatore, che deve ritrovare la forma, dopo aver saltato la preparazione atletica.

L’allenamento di oggi, come anticipato, è iniziato alle 15:30. Mister Simone Inzaghi ha aggregato alla prima squadra diversi giocatori della Primavera. Nel consueto riscaldamento iniziale, Armini si è unito nella corsa al gruppo dei più giovani, composto da Novella, Franco, Djavan Anderson, Adeagbo e Nimmermeer. Gran parte della seduta è stata dedicata ad esercizi sul possesso palla. I nuovi acquisti, Muriqi e Pereira, dopo aver segnato i primi gol in partitella nella giornata di ieri, sono scesi regolarmente in campo anche oggi. Ancora assente, invece, Wesley Hoedt. La sessione si è conclusa con una partitella. Alta l’intensità in campo: a segno Cataldi, Djavan Anderson e Felipe Caicedo. Da segnalare, tra i pali, il carisma di Pepe Reina. Il portiere ha messo a disposizione del gruppo tutte le sue qualità da leader difensivo, guidando la linea della retroguardia laziale con numerosi richiami. La Lazio torna ad allenarsi domani: l’allenamento è fissato per le ore 11:00.

V.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.