Follia in Argentina: giocatore espulso spara all’arbitro uccidendolo

ALTRE NEWS – Calcio e violenza: un triste binomio di cui si torna a parlare in Argentina. Nel corso di un torneo giovanile nella provincia di Cordoba la tragedia: un giocatore furibondo per l’espulsione si è scagliato contro l’arbitro con una pistola in mano. Tre colpi verso il direttore di gara Cesar Flores che non ce l’ha fatta ed ha perso la vita. Fuori pericolo un altro giocatore colpito dagli spari: si tratta di Walter Zarate. L’omicida è ancora in fuga.

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.