Restiamo in contatto

GIOVANILI

PRIMAVERA, LAZIO-NAPOLI LIVE 2-1. I biancocelesti concedono il bis, il Tirreno e Sport è loro!

I ragazzi di Bollini si giocano la finale all’Anco Marzio di Ostia

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 4 minuti

PRIMAVERA, LAZIO-NAPOLI LIVE 2-1. I biancocelesti concedono il bis, il Tirreno e Sport è loro!

I ragazzi di Bollini si giocano la finale all’Anco Marzio di Ostia

Il percorso che ha portato le due squadre in finale:

LAZIO – JUVENTUS – 3-3 – Marcatori: Onazi, Crescenzi e Vivacqua per la Lazio, De Silvestro, Ruggiero e Beltrame per la Juventus

LAZIO – MILAN – 4-0 – Marcatori: Ceccarelli (doppietta), Rozzi (doppietta)

LAZIO – BOTAFOGO – 1-0 – Marcatori: Zampa

NAPOLI – LECCE – 4-2 – Marcatori: Nicolao, Insigne (doppietta), Scielzo per il Napoli, Malcore (doppietta) per il Lecce

NAPOLI – FLAMENGO – 3-1 – Marcatori: Insigne (doppietta) e Raspaolo per il Napoli, Antunes per il Flamengo

NAPOLI – INTER – 3-2 – Marcatori: Romano, Insigne e Signorelli per il Napoli, Colombi e Bangoura per l’Inter

CLASSIFICA FINALE GIRONE A:
LAZIO 7         (reti segnate 8, subite 3)
BOTAFOGO 6 (reti segnate 4, subite 3)

MILAN 3         (reti segnate 5, subite 9)
JUVENTUS 1  (reti segnate 7, subite 9)

 

LAZIO (4-3-3): 1 Berardi: 2 Ilari, 4 Crescenzi, 5 Sbraga, 3 Fagioli; 8 Onazi, 6 Zampa, 19 Cilfone; 7 Barreto, 9 Rozzi, 18 Emmanuel. All. Bollini.

NAPOLI (4-3-3): 1 Jesus, 2 Savarise, 5 Esposito, 15 Celiento, 3 Nicolao; 8 Palma, 16 Di Donna, 10 Fornito; 11 Insigne, 9 Romano, 7 Signorelli. All. Sormani.

Arbitro: Cesarini di Civitavecchia. Ass: Foglietta, Castaldo.

MARCATORI: 13’st Zampa (rig.L), 18’st Crescenzi (L), 22’st Signorelli (N)

AMMONITI: Nicolao, Savarise (N), Serpieri (L)

ESPULSO: al 39’pt Nicolao (N), al 47’st Serpieri (L)

PRIMO TEMPO

1′-La gara comincia

7′-La Lazio è padrona del campo, prova ad attaccare da tutte le posizioni: Onazi ci prova da fuori area, il portiere azzurro para in due tempi

13′- Si fa vedere in avanti il Napoli con il bomber Insigne, che tenta la conclusione di potenza dal limite dell’area: il tiro è centrale, Berardi para senza problemi

19′– Fagioli si infortuna alla caviglia, al suo posto entra Serpieri

22′- Brutto fallo di Nicolao su Barreto: ammonito il napoletano

26′- Napoli vicino al gol: Insigne si libera dalle marcature e dal limite dell’area piccola scarica in rete un sinistro a giro che Berardi salva in angolo: palla indirizzata all’incrocio dei pali

28′- Ancora Napoli con il solito Insigne, che riceve palla in area, si gira e calcia di potenza dalla breve distanza: bravissimo Berardi a salvare in corner

35′- Esce Cilfone per infortunio, entra Salustri

37′- Bella azione in velocità sulla destra di Onazi, che dal fondo serve Barreto: l’uruguaiano fa da sponda a Rozzi, che si gira e calcia di prima, palla a lato

39′- Napoli in 10! Espulso Nicolao per fallo da ultimo uomo su Barreto. Calcio di punizione per la Lazio: dal limite va Rozzi, palla insidiosa indirizzata all’angolino basso, il portiere salva

42′– Ammonito Savarise

43′– Escono Fornito e Romano, entrano Raspaolo e Pesce

46′- Lazio vicina al gol: assist di Barreto per Rozzi, che in area si libera al meglio e calcia dalla breve distanza: prodigiosa parata di Jesus

48′- Fine primo tempo

 

Nell’intervallo della partita, Sky intervista il grande assente di questa partita, Tommaso Ceccarelli. Il talento biancoceleste è stato protagonista della scorsa edizione del torneo come di tutta la stagione della Lazio, ma oggi non può dare una mano ai suoi compagni perché squalificato. Brucia non essere in campo?: “Ci tenevo tanto, l’ho fatto anche lo scorso anno è stato un bel torneo, dispiace sempre non giocare”. Come vedi i tuoi compagni? Riusciranno a strappare la vittoria?: “Stiamo andando bene, continuiamo così. Dobbiamo sfruttare l’uomo in meno degli avversari; ce la possiamo fare. Quest’estate sei stato aggregato alla prima squadra di Reja; speri di trovare spazio anche durante la stagione?: “Uno ci spera sempre: lavoro, faccio bene e quello che sarà sarà…”


SECONDO TEMPO

1′- Comincia la ripresa

2′- Occasione per la Lazio! Emmanuel riceve palla al centro dell’area piccola e da posizione favorevolissima manda clamorosamente alto sopra la traversa

8′- Ancora avanti la Lazio, che si rende pericolosa sempre con Emmanuel: il numero diciotto biancoceleste tenta la rovesciata in area, Jesus para

13′- Rigore per la Lazio! Rozzi viene atterrato in area: dal dischetto va Zampa ed è GOOOLLL!

18′- GOOOLLL! Bellissima azione in velocità della Lazio: Emmanuel parte in contropiede e al limite dell’area serve sulla sinistra Crescenzi, che controlla la sfera, se la porta sul destro e calcia si potenza. Palla sul palo lontano, Jesus non può fare niente. 2 a 0!

22′- Il Napoli accorcia le distanze: Signorelli riceve palla sul filo del fuori gioco, si gira in area e indisturbato batte Berardi sotto porta. La gara si infiamma. 2-1

25′- Prodigioso Berardi! Insigne scatta sulla sinistra, si porta in area e calcia a botta sicura, ma il numero uno biancoceleste salva col piede. Napoli pericoloso

26′- Bollini vuole chiudere la partita: esce Emmanuel, entra il bomber Vivacqua

33′- Un pasticcio difensivo tra Berardi e Crescensi rischiava di favorire Insigne, ma la difesa biancoceleste riesce a liberare

36′- Ammonito Serpieri

Mancano 2 minuti più recupero, la Lazio stringe i denti

45′- Inizia il recupero, 4 minuti

45’+2- Espulso Serpieri per doppia ammonizione: ristabilita la parità

Gara terminata! La Lazio batte il Napoli 2 reti a 1; riesce la doppietta ai ragazzi di Mister Bollini, che conquistano il trofeo per il secondo anno consecutivo.

LINDA BORGIONI

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati