lazionews.eu-felipe-caicedo-lazio.
Foto Alfredo Falcone - LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ATALANTA – Felipe Caicedo, attaccante della Lazio, ha parlato al termine del match con l’Atalanta. I biancocelesti hanno concluso il match con una pesante sconfitta per 4-1. Queste le parole del giocatore ai microfoni della tv ufficiale della società.

Episodi arbitrali

“Purtroppo gli episodi non ci hanno girato a favore, ma noi siamo una grande squadra, non dobbiamo parlare dell’arbitro. Lui non ha fatto una buona gara, ci ha penalizzato, ma va bene. Dobbiamo recuperare per la prossima gara. L’arbitro ha influenzato molto la partita, sul 3-2 avremmo parlato di un’altra gara. Mi sono arrabbiato perché quando sono atterrato in area era fallo netto. Si è arrabbiata tutta la squadra, anche il mister. Era fallo nettissimo e lui non ha neanche guardato il Var. Dobbiamo continuare e andare oltre la polemica e oltre questi arbitri che vengono ad arbitrare all’Olimpico”.

Caicedo su Lazio Atalanta

“L’Atalanta la conosciamo. Abbiamo fatto una buona partita con tante occasioni, loro sono arrivati quattro volte in porta e hanno fatto altrettanti gol. Dobbiamo resettare e guardare cosa non abbiamo fatto bene e correggerlo. Non credo che loro siano stati più cinici, noi abbiamo avuto una buona intensità. Ci faremo trovare pronti domenica, oggi non siamo stati lucidi. Se Immobile segna il 2-3 staremo parlando di un’altra gara, ma va bene così”.

Verso Lazio Inter

“Ci faremo trovare pronti per domenica, oggi non siamo stati lucidi in fase difensivi. Abbiamo un’altra prova e ci faremo trovare pronti. Domenica andrà meglio. L’Inter alzato il gap e lotterà per vincere lo scudetto, dobbiamo affrontarla come abbiamo fatto lo scorso anno qua, con intensità per sperare di avere chance di vittoria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.