ATALANTA-LAZIO. Le PAGELLE di Paolo CERICOLA. Non basta il primo gol in Serie A di PEREA

ATALANTA-LAZIO gol CIGARINI

PAGELLE – La LAZIO torna sconfitta da Bergamo, nonostante la squadra di PETKOVIC abbia mostrato un buon gioco. Queste la pagelle del direttore di Lazionews.eu, Paolo CERICOLA.

MARCHETTI 6. Un paio di interventi importanti, poi il gran tiro di Cigarini lo punisce senza che ne abbia colpa, neanche a parlarne sul contropiede vincente di Denis

CAVANDA 5. Soffre la velocità degli avanti orobici ma sbaglia sul gol decisivo di Denis.

CIANI 5. Bravo in chiusura in alcuni interventi, spesso ci mette il fisico. Troppo lontano da Cana quando Denis punisce la Lazio

CANA 5. Bravo in molte occasioni spesso in anticipo, ma sbaglia lo spazio sul gol di Denis. Troppo largo.

LULIC 5.  Spinge con continuità, non parte benissimo meglio con il passare dei minuti ma non è un terzino e si vede, sbaglia il fuorigioco decisivo

BIGLIA 5. Soffre troppo l’aggressività degli orobici, raramente trova la giocata illuminante

ONAZI 6. L’inferiorità numerica a metà campo la soffre non poco, ma trova spesso le giuste misure

HERNANES 5. Meglio nella ripresa, ma nel primo tempo non pervenuto (dal 33’st KLOSE sv)

FELIPE ANDERSON 5. Dovrebbe fare di più. Qualche buona giocata ma poco di più (dal 1’st CANDREVA 6,5. Il suo ingresso cambia la Lazio)

FLOCCARI 5,5. Corre tanto ma spesso a vuoti. (dal 24’st KEITA sv

PEREA 6,5. Un gol e tanto lavoro

PETKOVIC 5. Chissà quale incubo notturno lo ha portato a scegliere Candreva inizialmente in panchina, va sotto nel primo tempo e si ravvede arrivando in breve al pareggio. Coraggioso quando vara una Lazio offensiva ma il cuore non basta. Sbaglia la sostituzione di Hernanes.

Paolo CERICOLA

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.