FINALE TIM CUP, MANFREDONIA: “Non avrei voluto giocare una partita così…”

La Lazio Vince la coppa DE ROSSI LAMELA DELUSI ESULTANZA

NOTIZIE SS LAZIO – Lionello Manfredonia, ex calciatore di Lazio e Roma degli anni ’70, torna sulla vittoria dei biancocelesti in finale di Coppa Italia. “Non ho visto la partita ma posso dire che è stata un trionfo molto importante. È sempre una finale di Coppa Italia, un trofeo che col passare degli anni è diventato prestigioso. Questi giocatori hanno avuto la fortuna di giocare una finale e per di più a Roma. Io non avrei voluto giocare una partita come questa. Da romano avrei sentito troppo la pressione, dei tifosi, della stampa. Per un romano è diverso rispetto a un giocatore che viene da fuori. Il funerale della Roma? Ho sentito, sono sfottò è normale. L’importante è che rimanga tale e non superi i limiti del civile. La presa in giro ci può stare, soprattutto a Roma, avrebbero fatto la stessa cosa i romanisti se avessero vinto. Il giudizio su Petkovic è assolutamente positivo, ho sempre detto che è stato un grande colpo del duo Lotito Tare. Hanno scoperto un allenatore che fatto benissimo al primo anno in Italia e soprattutto in un ambiente difficile come quello di Roma”, le parole di Manfredonia a lalaziosiamonoi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.