Alessandria, Palombi: "Mi porterò tutti i ricordi con la Lazio"

Pubblicato 
giovedì, 26/08/2021
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

SIMONE PALOMBI - È da poco iniziata l'avventura di Simone Palombi all'Alessandria. Il classe '96 riparte dalla Serie B ma il suo legame con la Lazio resterà molto forte. Lo ha confermato lo stesso giocatore ai microfoni di Radio Sei in un'intervista esclusiva.

Simone Palombi ai microfoni di Radiosei

“Ho trovato un gruppo solido e una società ambiziosa. Essere un giocatore dell’Alessandria e sposare certi valori era qualcosa che cercavo da tempo e vedendo la bontà di quest’ambiente sono soddisfatto di questa scelta. Il mio percorso con la Lazio inizia ad otto anni ma non si tratta di pura professione, ma è una fede che portiamo in famiglia. Mi porterò dietro ricordi ed emozioni: dai trofei in Primavera agli esordi con la Lazio dei grandi. Ho coronato quel sogno di molti bambini tifosi biancocelesti. Lavorerò per tornare a quei livelli. Ho avuto la fortuna di vivere piazze importanti e caldi e ho sperimentato tante città che con la Serie B significano poco. Il percorso di un giocatore ha tante difficoltà ma ho avuto modo di girare l’Italia e sono cresciuto parecchio”.

La nuova Lazio

“Mai come quest’anno c’è stato un salto di qualità su tutte le panchine. Per Sarri parlano i risultati, a Roma è arrivato un grande allenatore a cui servirà del tempo per poter lasciare un’impronta importante. Bisogna avere pazienza, la società sta facendo di tutto per accontentarlo. Dopo cinque anni di Inzaghi serviva una ventata nuova e Sarri fa bene sia al club che l’ambiente. Il lavoro quotidiano mi ha stupito e penso che quest’anno ci divertiremo. L’attacco della Lazio è frizzante, rispecchia le idee del mister. Si cerca molto l’uno contro uno con gli esterni, molto tecnico e davanti c’è una certezza assoluta come Ciro e quest’attacco può esaltarne le caratteristiche”.

I rimpianti

“Sono molto critico con me stesso e difficilmente trovo altri fattori che mi hanno ostacolato. È sicuramente mancato qualcosa, ma sarà che ci credo e dico che non mollo perché so di poter ambire alla Serie A”.

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram