lazionews-atalanta-masiello-andrea
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA MASIELLO COPPA ITALIA – Sono passati ormai diversi mesi dall’ultima finale di Coppa Italia vinta dalla Lazio ai danni dell’Atalanta. Era il 15 Maggio e i biancocelesti si imposero per 2-0 sugli uomini di Gasperini grazie ai gol di Milinkovic e Correa. Il ricordo è però ancora vivo, non solo per Lulic e compagni, ma anche per i nerazzurri che sentono di aver sprecato un’occasione quasi irripetibile. In un’intervista a Sei La TV il difensore atalantino Andrea Masiello è tornato a parlare anche di questo argomento.

La finale

“Quale partita vorrei rigiocare? La finale di Coppa Italia. È un trofeo che manca dalla bacheca. Per noi è stata una vittoria lo stesso. C’era amarezza, gli episodi pesano e condizionano, ma siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto, è stata un’emozione incredibile. Meritavi la Coppa Italia, meritavi di andare avanti con il Dortmund. È rabbia perché ci metti il cuore e poi ti svanisce tutto per un episodio”. 

Il campionato

“Stiamo facendo un campionato straordinario, meritiamo di stare lì in alto. Cercheremo di rimanere lì più a lungo possibile. Quest’anno abbiamo superato ogni limite”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.