CALCIOMERCATO MILINKOVIC PIANO B – Sergej Milinkovic-Savic è il nome più caldo nel calciomercato europeo tra i top club, e sul futuro del serbo non c’è nulla di concreto. Sergej si trova bene a Roma, si trova bene alla Lazio, ma ovviamente è affascinato dal giocare in Champions League, ed è lusingato dalla corte che gli viene fatta dai club più importanti d’Europa come Juventus, PSG e Manchester United.

Milinkovic-Lazio, la situazione

Se alla fine Sergej non partirà, per la società biancoceleste sarebbe come un acquisto la rimanenza del fuoriclasse. Come riportato dal Corriere della Sera, a quel punto Tare dovrebbe soltanto sistemare le ultime cose, prendere i sostituti dei partenti Badelj e Wallace e trattare del futuro di Berisha, ma se Milinkovic partisse c’è già in mente un piano B

Calciomercato Milinkovic, il piano B

Il piano B della società si chiama Roberto Gagliardini. Inzaghi ha detto che questa squadra ha tutto, e se dovesse partire proprio il serbo mancheranno i centimetri a centrocampo, e la scelta è ricaduta sul centrocampista interista. Alto 1.88 m, ai tempi dell’Atalanta sembrava in prospettiva un gran giocatore, poi il calo all’Inter. Rientra nei parametri della Lazio visto che guadagna sotto i 2 milioni, c’è però anche Yazici in lista come sostituto di Savic, che però rispetto all’italiano, il turco, non conosce la Serie A e quindi ci metterebbe di più per ambientarsi. Inoltre il Lille ha offerto 15 milioni al Trabzonspor per acquistare il giocatore allontanando di fatto l’interesse del club capitolino.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.