CALCIOSCOMMESSE. Avv.STAGLIANO: “Lazio? Al momento non ci sono prove certe, ma se dovvessero esserci..”

Pubblicato 
sabato, 14/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOSCOMMESSE. Avv. STAGLIANO : “Lazio? Al momento non ci sono prove certe, ma se dovvessero esserci..”

Le parole dell’avvocato a Radio IES sul calcioscommesse..

(getty images)

Mario STAGLIANO è intervenuto in esclusiva ai microfoni di RADIO IES all’interno della trasmissione ”Citta nel Pallone” ed ha parlato dello scandalo del calcioscommesse. L’ avvocato ed ex vice capo della procura indagini della Figcha le idee chiare al riguardo.

Ecco le sue parole:

Le parole dell’avvocato della Lazio, non lasciano pensare ad una presa di distanze della società?

“Sarei portato ad escluderlo. E’ evidente che in questo momento non esistono prove certe, non esistono deferimenti o convocazioni davanti alla commissione disciplinare. Bisogna fare quadrato ed è necessario remare tutti dalla stessa parte. Poi è chiaro che quando scatteranno i deferimenti, e io sono convinto che scatteranno, perché gli altri della Procura di Cremona sono arrivati, quindi un inizio di prova c’è, i deferimenti quindi ci saranno e quando scatteranno ed emergeranno le prove sulle quali e la Procura di Cremona e quella di Federale stanno portando avanti le indagini, probabilmente assisteremo ad una manovra di tipo diverso. Qual’ora ci fossero queste prove che in qualche modo possono inchiodare i tesserati per le loro responsabilità. Oggi nella procura federale è stato adottato un vecchio sistema, che è quello di dividerci in squadre. Una ascoltava un tesserato, l’altro ne ascoltava un altro e poi c’era la staffetta che in qualche modo andava a chiedere le conferme o le smentite rispetto a quello che aveva detto l’altro tesserato”.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO INTERO QUI

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram