lazionews-lazio-ciccio-caputo-sassuolo
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CICCO CAPUTO IMMOBILE – Ciccio Caputo: durante lo scorso campionato ha collezionato 21 reti con la maglia del Sassuolo e si è classificato terzo nella classifica dei bomber della Serie A dietro Immobile e Cristiano Ronaldo. L’attaccante neroverde è riuscito a farsi notare da Mancini che lo ha convocato in Nazionale per la Nations League. Di seguito le sue parole.

Le parole di Caputo

“Questa è veramente difficile…Vediamo: a Ronaldo posso invidiare il personaggio che è. Ciro è stato per me un punto di riferimento: abbiamo caratteristiche simili, anche a me piace attaccare lo spazio, la profondità. Cosa loro due possono invidiare a me? Dovrei chiederglielo, e non mi verrebbe mai in mente di farlo. Di sicuro io sono un tipo molto orgoglioso, con una voglia pazza di migliorarmi di continuo.Il giorno in cui non dovessi più avere questo fuoco dentro sarà quello giusto per smettere. Non farò come quelli che allungano la carriera e non giocano mai.Io, quando capirò che è venuto il momento, con molta umiltà appenderò gli scarpini al classico chiodo. Ma ora sto talmente bene che vedo quel giorno molto lontano”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.