Celtic, Lennon: “Sarà come una partita di Champions, speriamo di trovare un punto debole alla Lazio”

Pubblicato 
mercoledì, 23/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

CELTIC LENNON CONFERENZA - Domani sera, la Lazio affronterà il Celtic nella terza giornata di Europa League. Il tecnico degli scozzesi, Neil Lennon è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match. Queste le sue parole.

Giocatori Lazio

“La Lazio ha tanti ottimi giocatori, penso a Immobile, che è il capocannoniere. Correa, Caicedo, ma anche Milinkovic-Savic e Luis Alberto che è fra i migliori trequartisti d'Europa. Hanno molta qualità, mi aspetto una partita molto aperta".

“Partita da Champions”

"Settimana scorsa abbiamo fatto una prestazione completa, in attacco e in difesa. La Lazio sarà una bestia differente per quanto riguarda la qualità. È come una partita di Champions e non di Europa League",

Lazio-Atalanta

"Partita che dimostra la personalità della Lazio, per come ha rimontato. Speriamo di trovare un punto debole".

Partita importante

"Certo che è una partita importante. Se vinciamo può mettersi bene ma se non vinciamo non sarà la fine del mondo".

Lazio

"La Lazio è un'altra squadra e noi dobbiamo essere furbi, perché giocheremo col nostro ritmo. Vogliamo sfruttare anche il fattore campo".

Esperienza europea

"Parlano i risultati, ma posso dire che stiamo giocando bene sia in casa che in trasferta. Col Rennes abbiamo fatto un punto importantissimo. Abbiamo esperienza in Europa e abbiamo un bilancio perfetto tra esperienza e gioventù".

Qualificazione

"Il nostro obiettivo è la qualificazione ma intanto pensiamo a questa partita che vogliamo vincere".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram