Tempo di lettura: < 1 minuto

Cisse su TWITTER:” Un grazie a chi mi ha supportato e uno ancora più grande a chi mi ha criticato”

Il francese torna a scrivere sul social network ringraziando tifosi e criticatori

 

 (foto dal profilo ufficiale di Twitter di Djibril Cisse)

 

Djibril Cisse torna a segnare e a parlare su Twitter. Il francese dopo un digiuno di oltre quattro mesi è tornato al gol e non ha dimenticato di ringraziare i propri fan e non solo:

“Un grande grazie a tutti quelli che mi hanno supportato e uno ancora più grande a chi mi ha criticato”.

 

L’attaccante dopo ha pubblicato una lunga serie di foto dell’autobiografia di Cassius Clay suo idolo. Non a caso, come scrive lui stesso, ha chiamato suo figlio con lo stesso nome del grande pugile:

“Che libro, amo Cassius Clay. Lo amo talmente tanto che ho chiamato mio figlio Cassius Clay Cisse”.

Divertente la foto con l’urlo del pugile dopo una vittoria paragonato al suo dopo la rete al Milan di ieri sera.  La punta sembra essere sempre più lontana dalla capitale, ma riesce sempre e comunque a far parlare di se dentro e fuori dal campo.

 

Antoniomaria Pietoso

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.