lazionews-milinkovicsavic-esultanza
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CUCCHI LAZIO – Nella giornata di ieri, la Lazio ha sconfitto per 4-3 il Torino in rimonta e grazie alle reti nel recupero di Immobile e Caicedo. L’ex radiocronista Riccardo Cucchi ha commentato la sfida e non solo, ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste.

Le parole di Cucchi sulla Lazio

“C’è un momento in cui la stagione della Lazio è cambiata che è la gara con il Borussia Dortmund. È riemerso il carattere e la voglia di portare a casa il risultato che erano mancati un pochino e che sono tornati in questo momento complicato. Lo spirito emerso a Bruges e ieri contro il Torino ricordano la Lazio di qualche mese fa.”

Caicedo

“Caicedo è l’emblema di questa Lazio, fatta di voglia, determinazione e umiltà. Per lui è complicato con davanti uno come Immobile, ma interpreta il suo ruolo alla perfezione.”

Arbitro

“Sono stanco, alla fine di una partita come quella contro il Torino non può rimanere solo la decisione dell’arbitro. Io voglio parlare di calcio. Mi pare che la polemica ci sia sempre, sia se l’arbitro va a rivedere le immagine che se non ci va. Le decisioni dell’arbitro vanno accettate, noi possiamo solo esprimere delle opinioni.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.