Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO – In Inghilterra c’è un uomo che più degli altri è noto per avere grandi capacità nello scovare taltenti. David Horrocks, responsabile dell’accademia del Fletcher Moss Rangers, è il padre calcistico di Marcus Rashford, fenomeno classe ’97 del Manchester United, recentemente il più giovane giocatore della storia del club ad aver realizzato una doppietta in una gara europea. Da quel serbatoio di talenti è uscito anche Ravel Morrison, che ha vissuto lo stesso destino di Rashford (passaggio allo United) volando poi lontano da casa, alla Lazio, dove non è mai esploso.

Guardate quanto è felice Ravel in questa foto – racconta Horrocks al giornalista del noto giornale The Indipendent, durante una intervista -, quel sorriso avrebbe fatto sciogliere anche un cuore gelato. Era un bravo ragazzo. Come Marcus non voleva fare altro che giocare a calcio. Tutto ciò che mi ha detto quando l’ho conosciuto è stato “dammi una palla per giocare”. Purtroppo però aveva l’attenzione di un pesce rosso…”. 

G.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.