ESCLUSIVA LAZIONEWS.EU. Le pagelle di Siena – Lazio. Primo tempo da incubo, gravi errori di Reja. Si salva solo Lulic

 

(getty images)

PAGELLE A CURA DI ANTONIOMARIA PIETOSO

BIZZARRI 4.5 Dopo la straordinaria prestazione contro il Chievo, appare il fratello. Non da sicurezza ad un reparto in assoluta difficoltà, subisce due gol e commette il fallo del secondo rigore. Impalpabile

CARRIZO 5 Entra nel peggior momento e subisce due gol. Spaesato

SCALONI 5 Subisce le continue spinte di Brienza e Destro, che dalla sua parte fanno il bello e il cattivo tempo. Lascia il posto a Carrizo dopo l’espulsione di Bizzarri. Fantasma

STANKEVICIUS 4.5 In difficoltà, Destro, Calaiò e Brienza sembrano di un’altra categoria. Impensabile che lui giochi e Dias e Diakite siano in panchina. Inguardabile

BIAVA 4.5 In difficoltà, Destro, Calaiò e Brienza sembrano di un’altra categoria. Impensabile che lui giochi e Dias e Diakite siano in panchina. Impresentabile 

RADU 5.5 Meno peggio che in altre circostanze. Quasi sufficiente

LULIC 6 L’unico a salvarsi, solito carattere e temperamento. Luce nel buio

CANA 5.5 Prova a fare qualcosa, sua l’unica vera conclusione nello specchio della porta.  Guerriero spuntato

LEDESMA 4 Riesce nell’impresa di sbagliare tutti palloni toccati, calcia malissimo tutti calci piazzati. Troppo brutto per essere vero

SCULLI 5 Ha due occasioni importanti e le sbaglia entrambe. Impreciso

KLOSE 5.5 In ombra rispetto al solito. Sottotono

CISSE 5 Continua a non incidere. Oggetto miserioso 

REJA 4. Sbaglia l’approccio alla partita, sbaglia i cambi, assurdo la sostituzione tra Diakite e Sculli nel finale. Incommentabile

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

2 Commenti

  1. il male della Lazio è solo la Lazio,l’allenatore può sbagliare,ma sono i giocatori che vanno in campo.Il fantasma di Cissè è da togliere immediatamente,come lo sono Stankevicius,e Scaloni.Se fossi stato io l’allenatore non avrei tenuto il Profeta in panchina insieme a Dias,anche se malconci,in mezzo al campo davano sicuramente il loro apporto.il grande Rocchi deve giocare,non può essere la riserva di un fantasma,al povero Cissè mandatelo a fargli fare un altro tatuaggio,il tatuaggio di un pallone che va dentro la porta!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.