Inzaghi: “La Fiorentina è una diretta rivale. Contro il Celtic dovevamo chiudere prima la partita”

Pubblicato 
sabato, 26/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
LAZIONEWS-LAZIO-INZAGHI-CONFERENZA
Tempo di lettura: 2 minuti

CONFERENZA INZAGHI FIORENTINA - Archiviata la sconfitta di Europa League contro il Celtic per 2-1, la Lazio tornerà in campo domani sera in campionato contro la Fiorentina nel posticipo dell‘ottava giornata di Serie A. Alla vigilia del match, l’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto dalla sala stampa per analizzare la partita. Rivivi la conferenza.

Post Celtic

“Dobbiamo continuare a giocare così. Contro il Celtic abbiamo avito grande personalità ma evidentemente dobbiamo fare di più. Bisogna recuperare in fretta perchè domani abbiamo abbiamo una partita importante.”

Lavorare

“Dobbiamo continuare a lavorare ed a credere nelle nostre forze. Dobbiamo fare in modo che partite come quella di Glasgow non capiti più.“

Fiorentina

“È una partita importante contro una diretta competitor. Si affrontano due squadre che hanno gli stessi punti in classifica. Troveremo una città intera che segue la squadra con grande entusiasmo.”

Errori in difesa

“Inizialmente si difendeva meno. A Glasgow abbiamo commesso degli errori individuali. Non si possono prendere determinati gol. I ragazzi hanno speso tanto, oggi vedrò chi ha recuperato.”

Sconfitta Celtic

“Giocavamo in un campo difficile con un pubblico difficile. Abbiamo sofferto poco e niente, ma il rammarico è non aver chiuso la partita.”

Immobile

“Bisogna fare delle valutazioni, probabilmente con la nostra vittoria non si sarebbe parlato così. Immobile domani giocherà sicuramente. Se avesse giocato in Scozia, domani non lo avrei potuto schierare.”

Formazione

“Abbiamo qualche giocatore che ha accusato un po di stanchezza. Sceglierò anche in Base a chi ha recuperato meglio. Le squadre che giocano in Europa League sono penalizzate. Basterebbe anticipare il campionato senza aggiungere i due turni infrasettimanali.“

Luis Alberto

“Luis Alberto si può utilizzare anche come seconda punta ma adesso abbiamo anche Caicedo e Correa. Ma per adesso sta facendo bene come Mezz’ala.”

Ribery Chiesa

“È riduttivo parlare di Ribery e Chiesa, hanno un’ottima squadra costruita bene con un buon allenatore.”

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram