Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. A Formello rosa ristretta, Kozak rischia il taglio

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Reja lavorerà con 25 giocatori, gli altri sono fuori…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. A Formello rosa ristretta, Kozak rischia il taglio

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Reja lavorerà con 25 giocatori, gli altri sono fuori…

ROMA – Venticinque giocatori, Reja prepara la lista. Due Lazio, si conti­nua così, ma la divisione ora sarà più marcata e chiarirà meglio le gerar­chie all’interno dello spogliatoio. Il tecnico ritroverà la squadra domani pomeriggio a Formello, i ritiri si so­no conclusi, è in corso una pausa, Edy ha intenzione di lavorare con 25 uomini, gli altri dovranno allenarsi a parte. […] Ogni anno la società deve af­frontare il nodo esu­beri e gli allenatori si trovano in difficoltà: «Io di solito lavoro con 20-22 giocatori più i portieri e consi­derando qualche gio­vane, quindi con un gruppo di 25 uomini, bisogna iniziare a fa­re delle scelte. Ho set­te punte, mi dispiace aver dovuto lasciare Zarate a Fiuggi, è ri­masto lì per giocare 90 minuti, lo stesso discorso avrebbe riguardato Floccari. Prima ancora avevo lasciato fuori Rocchi e stavol­ta ha giocato, la rotazione è necessa­ria e comprende tutti» , ha aggiunto zio Edy, il tasto è dolente.

L’ELENCO –L’organico della Lazio è composto da 33 giocatori senza con­siderare Alvaro Gonzalez e Carrizo (sono in vacanza dopo la Coppa Ame­rica). Da domani l’allenatore vuole concentrarsi su un unico gruppo, de­ve lavorare sul modulo tattico, il ri­tardo nella tabella di marcia è causa­to pure dalla rosa extralarge. […]Edy ha 24 ore di tempo per definire il gruppo princi­pale, nella sua testa le idee sono ab­bastanza chiare, ma non vuole dare anticipazioni. I portieri saranno Mar­chetti, Bizzarri e Berardi; i difensori dovrebbero essere Biava, Dias, Kon­ko, Stankevicius, Radu, Lulic, Diaki­tè, Stendardo e Scaloni; i centrocam­pisti Hernanes, Mauri, Brocchi, Le­desma, Matuzalem, Cana e Sculli. C’è più incertezza sugli attaccanti: Klose, Cissè, Zarate, Rocchi e Floc­cari dovrebbero rappresentare la ba­se. Finora è stato sacrificato il capi­tano, a Fiuggi si alle­nava nel gruppo se­condario, difficil­mente resterà ancora fuori. Se sarà confer­mato il numero di 25 uomini ci sarà posto per un altro calciato­re, s’avviano verso l’esclusione Zauri, Garrido, Foggia, Bre­sciano, Del Nero, Ko­zak e Makinwa (non era a Fiuggi, è rima­sto a Formello dopo aver rifiutato il Bene­vento). Non vanno di­menticati i giovani Cavanda e Ceccarel­li, sono nomi buoni per la lista Uefa, vanno pronosticati in gruppo. Il nodo principale è legato agli attaccanti, so­no sette, l’ha detto lo stesso Reja fa­cendo intendere che qualcuno sarà “bocciato”. Kozak non trova spazio, teme di non rientrare nei piani.[…]

LEDESMA –La Lazio predica calma, ie­ri è uscito allo scoperto Cristian Le­desma. Su Facebook è stato postato questo messaggio:«Restiamo uniti, pensiamo positivo».

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati