IL CORRIERE DELLO SPORT. Altra mossa per Parolo, ma Reja ribadisce: "Se non vendiamo non arriva nessuno"

Pubblicato 
sabato, 06/08/2011
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT. Altra mossa per Parolo, ma Reja ribadisce: "Se non vendiamo non arriva nessuno"

Uno stralcio dell'articolo de Il Corriere dello Sport. Al tecnico piace il giocatore del Cesena...

(foto Getty Images)

ROMA - E’ arrivata la conferma di Reja: «Abbiamo trattato Parolo, ma abbiamo pensato anche ad altri. Cer­tamente il giocatore ci interessava, ma finché non operiamo in uscita non può arrivare più nessuno» . La Lazio continua a pensare a Marco Parolo del Cesena (su di lui c’è forte pure il Cagliari), ma la rosa è ampia, le uscite sono bloccate e la cessione di Bresciano all’Al-Nasr non basta. Reja non ha dato certezze sul futuro, è concentrato sul gruppo che ha a di­sposizione. [...]

IL MODULO -Non c’è spazio per Parolo e per altri centrocam­pisti, bisogna aspetta­re qualche altra setti­mana, il mercato in entrata potrebbe sbloccarsi nel rush fi­nale della finestra estiva. La Lazio resta comunque vigile sul giocatore e con Cam­pedelli possono sem­pre nascere affari in­crociati. Cessioni a parte il dubbio è legato al modulo tat­tico: Parolo si sposerebbe perfetta­mente nel 4-3-1-2 come mezzala, nel 4-2-3-1 su cui sta lavorando adessoReja sarebbe meno adatto.

KOZAK -[...] Reja, nonostante l’esclusione, ie­ri ha provato a smontare il caso Ko­zak e a rassicurare il bomber ceco, ma nel mercato non esistono certez­ze e lo stesso Kozak starebbe valu­tandola possibilità di lasciare Roma soprattutto se continuerà a restare ai margini. Il Cesena lo prenderebbe volentieri, lo cercò già a giugno, pen­sò a lui e a Foggia, se Lotito e Tare riusciranno a cedere qualche pedina potrebbero rituffarsi su Parolo e in questo caso avrebbero un jolly in più da giocare...:«Attualmente non pos­siamo acquistare, se qualcuno parti­rà magari qualche finestra aperta ci sarà, al momento non credo che la società operi sul mercato», ha ag­giunto ieri il tecnico.

PJANIC -Il grande obiettivo per il cen­trocampo era Miralem Pjanic del­l’Olympique Lione, ma il club francese ha tolto il giocatore dal mercato su espressa richiesta del tecnico Remi Garde. Pjanic era stato osservato nel match Bosnia-Al­bania giocato ad ini­zio giugno, quella vol­ta Reja e Tare erano in tribuna.

BADELJ -La società ha seguito tanti centro­campisti, uno di que­sti è Milan Badelj del­la Dinamo Zagabria. Il croato viene consi­derato a Zagabria l'erede di Modric, i dirigenti ci hanno lavorato a fari spenti per tanto tempo, la trattativa non è stata conclusa. Non è da esclu­dere che la pista torni di moda negli ultimi giorni di mercato. [...]

VALERI -Dall’Argentina spunta la pi­sta che porta a Diego Hernan Valeri del Lanus, è una mezzala classe 1986, contratto in scadenza nel 2012, ha passaporto comunitario. In passato è stato seguito dall’Inter.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram