Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL CORRIERE DELLO SPORT. Reja, tre Lazio per primeggiare.

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: Il gruppo con i titolari e le alternative per l’Europa League più gli esuberi: il tecnico potrebbe far giocare tre squadre…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Corriere dello Sport – Reja, tre Lazio per primeggiare

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport: Il gruppo con i titolari e le alternative per l’Europa League più gli esuberi: il tecnico potrebbe far giocare tre squadre…

(foto Getty Images)

Tre Lazio per Reja, 35 calciatori in organico, 37 volendo aggiungere Crescenzi e Zampa, gli altri due Primavera inseriti in lista Uefa, scelte e lavoro tecnico complicatissimo da gestire se non avverrà il miracolo: sistemarne una decina nelle prossime 48 ore, impresa ai limiti dell’impossibile, considerando gli ingaggi pesanti, la ritrosia di molti giocatori a lasciare Roma e le difficoltà di Tare nel lavoro in uscita […] Già domani sera (alle 19) si faranno i conti e si comprenderanno meglio le dimensioni di un organico che doveva e voleva essere ampio per fronteggiare campionato, Europa League e Coppa Italia. Ci saranno anche dei vantaggi, si cancellerà il ricordo delle precedenti sofferte esperienze europee, a patto di tenere nascosti o isolare i presumibili malumori. Oggi Reja sarebbe nelle condizioni di organizzare un triangolare a Formello allestendo tre diverse squadre, quasi sullo stesso livello.

LAZIO UNO – (4-2-3-1) Marchetti, Konko, Biava, Dias, Radu; Ledesma, Brocchi; Mauri, Hernanes, Cissè; Klose.

Sono i titolari, quelli che domani il tecnico friulano manderebbe in campo dal primo minuto nel debutto di campionato. E’ la stessa formazione che ha travolto i macedoni del Rabotnicki con il recupero di Konko al posto di Scaloni. Brocchi e Ledesma sono la coppia al momento preferita di centrocampo. Hernanes, Mauri e Cissè a ridosso di Klose.

LAZIO DUE – (4-4-2) Bizzarri, Scaloni, Diakite, Stankevicius, Lulic; Gonzalez, Cana, Matuzalem, Sculli; Rocchi, Kozak.

Sono le prime scelte che si batteranno per soffiare il posto o alternarsi ai titolari in Europa League. […] Rispetto alla formazione di Skopje sulle fasce ci sono l’uruguaiano Gonzalez (non era in lista Uefa per i play off) e Sculli (fermo per una borsite al ginocchio). Davanti il tandem Rocchi-Kozak. Stankevicius centrale con Diakitè.

LAZIO TRE – (4-4-2) Carrizo, Cavanda, Stendardo, Zauri, Garrido; Foggia, Perpetuini, Zampa, Del Nero; Floccari, Zarate.

Basta guardare i nomi, è un’altra signora squadra con l’argentino Carrizo tra i pali e il quartetto Cavanda-Stendardo-Zauri­Garrido sulla linea difensiva. Attacco fortissimo con Floccari e Zarate, esterni fantasiosi come Foggia e Del Nero, gioventù a centrocampo con il tandem formato da Perpetuini (appena rientrato a Formello) e Zampa, il centrocampista inserito da Reja in lista Uefa.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati