lazionews-lazio-allenamenti-leiva-lucas-inzaghi-simone
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

INZAGHI LAZIO – La Lazio tornerà in campo tra poco più di una settimana e mister Inzaghi pensa già alla formazione da schierare contro l’Atalanta. Diversi sono i dubbi che attanagliano il tecnico, che non vuole lasciare nulla al caso.

I dubbi di Inzaghi in difesa e a centrocampo

L’obiettivo di Inzaghi è quello di schierare la formazione tipo che ha portato la Lazio ad un punto dalla Juventus. C’è da fare i conti però con le condizioni di Luiz Felipe, che è uscito malconcio dalla partitella di sabato. Se il brasiliano non dovesse recuperare è pronto Patric. Sulle fasce la situazione non è delle migliori, Lukaku e Lulic non sono ancora rientrati, Jony ha da poco ricominciato ad allenarsi e Marusic ieri non si è allenato a causa di un affaticamento. Se non dovesse recuperare sarà emergenza sull’out di sinistra. A centrocampo si deve sempre monitorare la condizione di Leiva, che nonostante abbia giocato e segnato nella partitella, non ha ancora recuperato del tutto dall’infortunio. Si preannuncia per lui una staffetta con Cataldi.

In attacco Inzaghi ha più certezze che dubbi

Per quanto riguarda il reparto offensivo il dubbio è solo uno, chi schierare al fianco dell’insostituibile Ciro Immobile. I due in lizza sono ovviamente Caicedo e Correa. L’ecuadoregno, come riporta Il Messaggero, ha disputato l’ultimo test da titolare, ma il preferito di Inzaghi è sicuramente il Tucu Correa. L’argentino infatti ha le caratteristiche ideali per giocare al fianco di Immobile, inoltre il suo score contro i bergamaschi parla chiaro, due gol realizzati nella finale di Coppa Italia e nel rocambolesco 3 a 3 della partita di andata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.