Tempo di lettura: 2 minuti

pubblicato il 12/05

CROTONE LAZIO CONFERENZA INZAGHI – Sta per calare il sipario sul campionato che la Lazio potrebbe concludere tra le prime quattro, centrando così la qualificazione in Champions League. Per farlo, bisogna superare gli ultimi due ostacoli: il Crotone e l’Inter, atteso all’ultima giornata in casa. Intanto, il mister biancoceleste è intervenuto in conferenza stampa, dalla sala stampa di Formello, per presentare la trasferta contro i rossoblù in programma domani alle ore 15.

CROTONE – “Sono le ultime due partite. Abbiamo prima Crotone, partita importante e difficile, loro si giocheranno tanto, come ci giocheremo tantissimo noi. Entrambe avremo grandissime motivazioni, ci siamo preparati bene, giocheremo in uno stadio pieno di entusiasmo, ma non saremo soli, perché molti nostri tifosi ci seguiranno”.

CHAMPIONS – “Noi abbiamo fatto qualcosa di straordinario per essere lì a giocarci la Champions con corazzate costruite con altri budget, ma con la forza di questo gruppo e l’entusiasmo della nostra gente, siamo lì a giocarcela e per farlo abbiamo fatto tantissimi record. Domani sarà la cinquantaquattresima partita. Ce la giocheremo fino in fondo”.

DE VRIJ – “Sono tranquillissimo per quanto riguarda de Vrij. So che tipo di ragazzo e professionista è, e sono sicuro che onorerà la maglia per rispetto di tifosi, società e soprattutto dei propri compagni, perché so che con loro in questi tre anni è stato benissimo. L’ufficialità? La cosa era chiara da diverso tempo, si è sbagliata la tempistica, ma a me non cambia niente, sono concentrato sulle cose di casa mia e su Crotone e dobbiamo pensare solo a fare bene la partita di domani”.

SALUTE – “La squadra sta benissimo, viene da cinque vittorie ed un pareggio, ha fatto qualcosa di straordinario fin qui e questo qualcosa di straordinario va rafforzato nelle prossime due partite. La squadra l’ho vista tranquilla, serena e consapevole della propria forza. Abbiamo guardato in casa nostra e non altrui, preparando la partita e sapendo cosa troveremo. Il nostro sogna dista 180 minuti e tireremo fuori tutte le energie necessarie per raggiungerlo”.

INFORTUNATI E DIFFIDATI – Radu sta bene e domani valuteremo se partirà dall’inizio. Lukaku invece non partirà, come Immobile, Parolo, Luis Alberto Jordao che ha giocato con la Primavera. Gli altri 21 ci saranno tutti, compresi i 3 portieri. Speriamo di riavere contro l’Inter a disposizione tutti gli infortunati. Il rigorista? Vedremo, ho diversi che possono calciare, come Lulic, Anderson, Nani e gli stessi Leiva Milinkovic, anche se hanno sbagliato col MilanLeiva è diffidato, come Bastos, ma penso che possa giocare, facendo attenzione e poi a gara in corso valuteremo. Leiva nel girone d’andata è stato in diffida 13 partite, quindi penso che potrà giocare. Nani è un giocatore importantissimo, è un’opzione che tengo bene in mente, se non dal 1′, a gara in corso. Di Gennaro è tornato a stare bene dopo tanto tempo, è un’opzione in più, vedremo come si metterà la partita. Si sta allenando e so che, facendo uscire Leiva, potrà entrare Di Gennaro“.

INTER – “L’Inter? Penso a casa mia e penso che il Sassuolo non andrà a San Siro a farsi umiliare. Sono salvi, liberi di testa e per l’Inter sarà una partita da affrontare con le dovute accortezze perché non sarà semplice.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.