Lazzari, l'operazione si farà domani. Rientro previsto fra un mese, ma c'è una possibilità

Pubblicato 
domenica, 18/08/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-marienfeld-lazzari
Tempo di lettura: < 1 minuto

OPERAZIONE - Niente da fare per l'esterno destro. L'operazione è inevitabile e si farà. Non oggi però, la mano è ancora troppo gonfia ed il dott. Guzzini interverrà solo domani. La preoccupazione principale è legata ai tempi di recupero, teoricamente di circa 30 giorni. A meno che non si applichi l'apposito tutore, guarda caso, come successo ad Alessandro Murgia lo scorso anno. In questo caso Lazzari potrebbe esordire in biancoceleste direttamente nel derby, alla seconda giornata. Il fato ha voluto che lo stesso infortunio sia capitato ai due giocatori che hanno scambiato Lazio e Spal. Più di un caso, visto che nel caso in cui il tutore non venga applicato, la prima sfida utile per mettere in campo il titolare di destra sarà proprio contro la formazione di Semplici.

CONFERMA - Il peggiore degli scenari è stato confermato. Manuel Lazzari ha subito la frattura al III metacarpo della mano destra e molto probabilmente si deciderà di intervenire a livello chirurgico. Probabilmente adesso Simone Inzaghi sarà costretto a rinunciare al suo esterno in visto dell'esordio a Marassi.

LAZIO LAZZARI - Infortunio per Lazzari nell'ultimo test prima dell'inizio del campionato. L'esterno ex Spal, a pochi minuti dalla fine del primo tempo, si è scontrato con il Primavera Falbo ed entrambi sono rimasti a terra doloranti. Il medico sociale Moretti è immediatamente intervenuto ed entrambi sono stati costretti a lasciare il campo. Lazzari sembrerebbe aver riportato un infortunio alla mano la cui entità è ovviamente da valutare. Ad una settimana dalla Sampdoria Inzaghi, con anche Marusic ai box, incrocia le dite.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram