LAZIONEWS-LAZIO-GENOA-ESULTANZA
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO SECONDO TEMPO – Nella Lazio che vola al terzo posto in classifica della Serie A, c’è un particolare che colpisce: la capacità dei biancocelesti di colpire gli avversari nei secondi tempi. Una caratteristica che Simone Inzaghi ha dovuto inculcare nel tempo, dato che a inizio stagione la squadra giocava diversamente. Un atteggiamento iper offensivo e un pressing asfissiante che sfiancava sì le rivali, ma anche gli stessi calciatori laziali. E così l’allenatore ha dovuto mettere mano alla macchina e registrare i giri del motore.

Lazio leader dei secondi tempi

E così, come riporta il Corriere dello Sport, la Lazio è diventata una squadra da secondi tempi. Un diesel che ha abbassato i ritmi e il pressing a favore del possesso palla, per arrivare così con più energie alla ripresa. Lo testimoniano i numeri. Se si prendono in esame solo le seconde parti di gara, la squadra biancoceleste sarebbe al primo posto in campionato; avanti anche a Juventus e Inter. 29 punti per la Lazio, 2 in più dei bianconeri e addirittura 9 in più dei nerazzurri. Non solo punti, ma per la squadra di Inzaghi c’è anche l’attacco più prolifico considerando solo il secondo tempo e la miglior difesa: 16 gol fatti e 3 subiti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.