lazionews-lazio-lulic-senad
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SOCIAL LULIC LAZIO – Senad Lulic non ci sta suona la carica. Il capitano biancoceleste, fermo dallo scorso febbraio, non riesce a mettersi alle spalle il problema alla caviglia. Il giocatore ce la sta mettendo tutta per recuperare dall’infortunio ed essere presente nella stagione del ritorno in Champions League. Ma tra volere e potere c’è di mezzo un guaio fisico che non vuole andare via. Dall’inizio della quarantena, Lulic ha seguito un piano di riabilitazione in Svizzera. Nel periodo in cui la squadra era ad Auronzo, il capitano lavorava con il fisioterapista Gasparini a Desenzano del Garda. Nei giorni scorsi si era parlato di una sua possibile esclusione dalle liste coppa e campionato, ma a smentire categoricamente qualsiasi voce ci ha pensato lo stesso Lulic, su Instagram: “Da giorni leggo notizie infondate sulle mie condizioni fisiche e sul mio futuro. L’unica verita’ e’ che mi sto curando in Italia con i migliori specialisti per risolvere il problema. Mi sto impegnando giorno dopo giorno per tornare in campo il prima possibile“. La Lazio non ha alcuna intenzione di abbandonare il proprio capitano, e Lulic freme per disputare un’altra stagione con la fascia da capitano al braccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.