MERCATO. YILMAZ, la verità: "Volevo solo la LAZIO"

Pubblicato 
martedì, 17/07/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto
(Getty Images)

Dopo il trasferimento fallito con il Lokomotiv Mosca, Burak Yilmaz ha fatto il punto delle ultime settimane che lo hanno visto al centro del mercato turco e non solo: "Giocare in Europa era il mio unico obiettivo, l'Inghilterra era la mia priorità, ma non sono mai arrivate richieste adeguate. Un offerta molto interessante l'ha fatta invece la Lazio: una squadra come quella biancoceleste sarebbe stata la cosa ideale, per me e per la mia carriera. Io avevo dato il mio ok per andare a giocare in Italia ed avevo anche firmato un 'protocollo' preliminare. Credevo che tutto si sarebbe concluso nel migliore dei modi, ma così non è stato. La Lazio voleva pagare in due rate, la cosa poteva starci, ma il Trabzonspor non ha accettato queste condizioni. Io avevo messo la Lazio davanti ad ogni altra offerta. Poi, è arrivata la proposta del Lokomotiv, giocare in Russia non mi sarebbe dispiaciuto, ma nemmeno con loro se ne fece nulla. Così è tornato in vantaggio il Galatasaray, che è stata l'unica squadra ad accettare le richieste del Trabzonspor. Non so, magari se la Lazio avesse fatto lo stesso, forse oggi non staremmo parlando del Galatasaray, ma purtroppo certe cose vengono prima della mia volontà."

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram