CALCIOMERCATO

Mirabelli: “Sarà un mercato diverso e senza spese folli. Lotito è uno dei migliori”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

MIRABELLI LAZIO – L’emergenza Coronavirus non ha placato l’entusiasmo per la lotta scudetto in casa Lazio. L’ex direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato anche della squadra di Simone Inzaghi e del buon operato del ds Tare in un’intervista rilasciata a Radio Incontro Olympia.

Le conseguenze del Coronavirus sul calciomercato

“È cambiato tantissimo, il fatto di avere gli stadi vuoti è davvero triste. Per quanto riguarda il mercato, saranno sicuramente momenti diversi, ci vuole molta creatività, fantasia. Secondo me ne usciamo un po’ indeboliti, tutti, sotto l’aspetto economico. Bisognerà avere conoscenza del calcio, sia in Europa che in Sudamerica. Non credo si faranno spese folli”.

Mirabelli sull’operato di Lotito

“Credo sia stato fatto un lavoro straordinario, noi italiani dobbiamo essere contenti. Gravina ha fatto il suo dovere, lo conosco bene, so quanta meticolosità mette nel suo lavoro. Lotito è uno dei migliori dirigenti che abbiamo, sempre sul pezzo, non solo in quest’occasione. Ci ha sempre messo la faccia, ed è stato bravo a consigliare e a pensare alle migliori soluzioni per il calcio italiano. Qualcuno ha guardato più alla classifica e ai propri interessi, credo che la ripartenza del calcio non solo sia importante nel suo movimento, ma anche per quanto riguarda il Paese. L’industria calcio è una componente importantissima per quanto riguarda l’economia italiana. Bene si è fatto di ricominciare, mi auguro si possa concludere. I verdetti li darà il campo”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI