SOCIAL LAZIO – Un tweet al veleno, l’ennesimo, poi prontamente rimosso. Ravel Morrison è tornato a parlare a colpi di “cinguettii”, ancora una volta con una frase che farà discutere in tutto il mondo biancoceleste: “The international life is not for me”. Tradotto: “La vita internazionale non fa per me”. L’inglese ha voglia di tornare a casa, di fuggire da Roma dopo una stagione in cui Pioli lo ha impiegato la miseria di 152 minuti. A pesare sul ragazzo i tanti comportamenti sbagliati, dai ritardi agli allenamenti ai capricci che hanno accompagnato la sua avventura fin dall’inizio. A giugno in casa Lazio è già pronta la rivoluzione del mercato estivo, con tanti giocatori pronti già a cambiare maglia. Il futuro di Morrison dipenderà con tutta probabilità da quello del suo allenatore Pioli, il primo nemico di Ravel, quello che secondo molti ha rallentato la sua crescita fino a bloccarla totalmente. Per un talento così, si sa, ci vuole la miccia giusta. A meno che un altro tweet rovini anche il prossimo rapporto. A quel punto avrà ragione Pioli, anche se già adesso sono in tanti ad essere della sua stessa opinione.

G.M.

12832518_10209381252714148_9205166011971980250_n

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.