STEFANO DE MARTINO: "Sono giorni difficili: prima Chinaglia, poi la notizia di Mirko,la vicinanza dei tifosi però ti fa capire come sia un mondo carico d'amore quello della Lazio"

Pubblicato 
giovedì, 12/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

STEFANO DE MARTINO: "Sono giorni difficili: prima Chinaglia, poi la notizia di Mirko,la vicinanza dei tifosi però ti fa capire come sia un mondo carico d'amore quello della Lazio"

Il Responsabile della Comunicazione della S.S.Lazio, Stefano De Martino commenta così a Lazio Style Radio la scomparsa del giovane Mirko...

Stefano De Martino, da Luglio 2008 Responsabile della Comunicazione della S.S.Lazio, commenta così ai microfoni di Lazio Style Radio il momento difficile che sta attraversando la Lazio: "Sono giorni difficili, seguivamo con attenzione la vicenda di Mirko, un ragazzo che fa parte della Lazio e non si dimenticherà, come non dobbiamo dimenticare ogni pezzo di Lazio che se ne va, in questi giorni eravamo vicini alla famiglia e questa mattina alle 9.30 ci è arrivata la notizia, abbiamo aspettato fino alle 15,30 d’accordo con il papà, dopo le sei ore di attesa abbiamo perso ogni speranza e poi alle 15.30 si è passati all’espianto degli organi, un gesto coraggioso della famiglia Fersini e grazie a questo gesto gli organi andranno ad otto persone. Dopo Chinaglia, dopo le tante lacrime versate per la perdita di un uomo che era la lazio, ora un giovane , ancora non maggiorenne che per un incidente perde la vita, e lascia la famiglia, lascia tutta la famiglia della Lazio.   Una giovane promessa ha detto Inzaghi ed una famiglia bellissima, la perdita di una persona cara, in questo caso più grave visto che si parla del proprio figlio. Noi lo salutiamo Mirko, lo abbracciamo, vogliamo non solo rispettare ma vogliamo anche andare avanti, prendere la forza di questo ragazzo e portarla con noi, proseguire  continuare nonostante saranno giorni difficili come lo sono stati questi giorni di attesa: quando arrivò la notizia dell’incidente fui molto cauto, c’era una piccola attività, una piccola speranza e l’abbiamo cullata insieme alla famiglia, oggi alle 15.30 questa speranza non c’è piu stata e abbiamo annunciato al mondo laziale la scomparsa di Mirko e abbiamo messo le bandiere a mezz'asta a Formello e a Novara domenica ci sarà un minuto di silenzio e il lutto al braccio. Prima Chinaglia, poi la notizia di Mirko, il dolore di questi giorni, la vicinanza dei tifosi ti fa capire come sia un mondo carico d'amore quello della Lazio. Ci auguriamo che lassù possa ritrovarsi con tutti i grandi laziali, possa dare un abbraccio ad un altro giovane, Gabriele Sandri, formare anche li una grande famiglia, vogliamo pensarla in questo modo per cercare di andare avanti e anche Mirko che amava la Lazio, vorrebbe così. Ci stringiamo intorno alla famiglia, per loro saranno giorni, mesi, anni di sofferenza e  saremo sempre qui, la Lazio è dei laziali e di chi la ama. Un abbraccio alla famiglia Fersini. È volata un'altra stella nel cielo e nel nostro inno c’è proprio questo...VOLA UN AQUILA NEL CIELO..."

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram