Restiamo in contatto

APPROFONDIMENTI

FOCUS | La Lazio torna a giocare a Mosca: l’ultima volta conquistò una finale

Pubblicato

il

lazionews-lazio-eriksson-mancini.
Tempo di lettura: 2 minuti

FOCUS LAZIO LOKOMOTIV NUMERI E CURIOSITÀ – La Lazio di Maurizio Sarri si prepara a partire per la trasferta di Mosca. Nella gara contro la Lokomotiv Mosca, in programma giovedì alle 18:45, i capitolini sono obbligati a vincere per avvicinarsi sempre di più alla qualificazione. Nel corso della storia i biancocelesti non hanno mai perso contro squadre russe nelle competizioni internazionali. Il tecnico toscano spera di battere la formazione russa e di proseguire questa tradizione favorevole. La trasferta di Mosca contro la Lokomotiv evoca dei dolci ricordi ai tifosi biancocelesti: nel 1999 la Lazio conquistò un pareggio d’oro che permise agli uomini di Eriksson di raggiungere la finale di Coppa delle Coppe.

Lazio – Lokomotiv Mosca: l’ultima volta fu pareggio e poi finale 

L’ultimo precedente tra la Lokomitv Mosca e la Lazio risale alla stagione 1998-1999. Una stagione a due volti per i capitolini: vincitori della Coppa delle Coppe ma beffati al fotofinish in campionato dal Milan di Alberto Zaccheroni. Nell’ultima edizione della Coppa delle Coppe i biancocelesti trovano sulla loro strada la Lokomotiv Mosca in semifinale. La gara d’andata, giocatasi a Mosca l’8 aprile del 1999 si conclude con il risultato finale di 1-1 dopo 90 minuti di grande equilibrio. A fare la partita sono gli uomini di Erikson, ma a passare in vantaggio sono i padroni di casa, che grazie al lampo improvviso di Dzanashia trovano il gol a metà del secondo tempo. La gara si mette in salita, ma proprio nel momento più difficile, la Lazio riesce a trovare la forza per attaccare. A 10 minuti dal fischio finale Alen Boksic buca la difesa russa su uno splendido assist di tacco di Roberto Mancini e fa esplodere di gioia tutto il pubblico biancoceleste giunto allo stadio. Nei minuti finale la Lazio prova il colpaccio ma deve accontentarsi di un pareggio, che risulterà decisivo per il passaggio del turno. Al ritorno basterà lo 0-0 agli uomini di Eriksson per staccare il biglietto per la finale.  

Simone Ambroso

LEGGI ANCHE —–> Lokomotiv Mosca – Lazio: probabili formazioni e dove vederla in tv

Clicca per commentare