Che sia la partita contro il MILAN, non tra LOTITO e i tifosi

Pubblicato 
domenica, 23/03/2014
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

LOTITO

RASSEGNA STAMPA SS LAZIO - Quella di stasera contro il MILAN sarà una gara fondamentale per la LAZIO, che dovrà fare punti per entrare in Europa League. 13.000 biglietti venduti, a fronte dei 30.000 per la manifestazione che si farà sempre all'Olimpico, a metà maggio. Come scrive il Corriere dello Sport (F. Recanatesi), stasera ci sarà l'ennesima contestazione della tifoseria che ancora una volta, andrà a discapito della squadra che non sa vincere senza pubblico. Una seconda riflessione è rivolta al presidente LOTITO: 'Di padre in figlio' del prossimo 12 maggio è qualcosa in più del festeggiare i 40 anni del primo scudetto, è anche onorare una storia che si è fermata a dieci anni fa, quando il presidente ha sì salvato la Lazio dal fallimento e ha comprato anche campioni di grande valore, ma lo ha sempre sbandierato in maniera egocentrica. In questi ultimi giorni c'è stato qualche timido accenno di reazione da parte di Lotito come ad esempio l'acquisto di Djordjevic o la chiamata al rinnovo di Klose e Keita e i tifosi dovrebbero guardare anche questo, non abbandonando la propria squadra sul più bello.

 

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram