Restiamo in contatto

CRONACHE

Hellas Verona-Lazio, finisce 4-1: debacle biancoceleste

Pubblicato

il

simeone dawidowiz verona lazio
Tempo di lettura: 3 minuti

SERIE A HELLAS VERONA LAZIO FORMAZIONI TABELLINO – Incassata la mezza delusione per il pareggio a reti bianche contro il Marsiglia – sarebbe stato fondamentale vincere per fare un passo avanti nel girone di Europa League, la Lazio si è rituffata in campionato. Il match del Bentogodi contro il Verona, però, è stata un’altra batosta per la squadra di Sarri che è uscita sconfitta per 4-1. Di seguito la cronaca del match.

LEGGI ANCHE > > > Hellas Verona, Tudor potrebbe recuperare una pedina importante

LEGGI ANCHE > > > OCCHIO AL FISCHIETTO, Hellas Verona -Lazio affidata a Piccinini: al VAR Pairetto

Serie A, le probabili formazioni di Hellas Verona Lazio

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter (68′ Tameze), Casale (45′ Ceccherini); Faraoni, Ilic (80′Magnani), Veloso (68′ Sutalo), Lazovic (80′ Hongla); Barak; Simeone, Caprari
A disp.: Pandur, Berbardi, Kalinic, Lasagna, Cancellieri, Rüegg, Bessa,
All.: Igor Tudor

LAZIO (4-3-3): Reina; Marusic, Patric, Radu, Hysaj (56′ Lazzari); Milinkovic, Leiva (63′ Cataldi), Akpa Akpro (56′ Luis Alberto); Felipe Anderson, Immobile, Pedro (63′ Raul Moro)
A disp.: Strakosha, Adamonis, Vavro, Floriani Mussolini, Basic, Escalante, Muriqi, Romero. 
All.: Maurizio Sarri

Arbitro: Piccinini
Ammoniti: Veloso, Patric, Akpa Akpro, Ceccherini
Espulsi:
Marcatori: 30′, 36′, 62′, 92′ Simeone
Recupero: 1′, 5′

La cronaca del match

90’+5 – Finisce la gara al Bentegodi

90’+2 – Quarto gol per Simeone

78′ – Grande intervento di Reina che impedisce a Lazovic di trovare il quarto gol

73′ – Grande parata di Montipò su Patric

72′ – Traversa di Milinkovic su cross di Luis Alberto

68′ – Dentro Sutalo e Tameze per il Verona

66′ – Giallo per Ceccherini che stende Lazzari fuori l’area di rigore

63′ – Altri due cambi per Sarri: dentro Moro e Cataldi per Pedro e Leiva

62′ – Tripletta di Simeone che buca ancora una volta Reina

56′ – Doppio cambio per la Lazio: dentro Luis Alberto e Lazzari per Akpa akpro e Hysaj

55′ – Giallo per Akpa Akpro che ha steso Simeone

51′ – Sfiora il secondo gol Felipe Anderson dopo una bella discesa in velocità

49′ – Calcio di punizione dal limite per il Verona: la colpisce di mano Patric

47′ – GOOOOL! Accorcia subito le distanze Immobile che sfrutta l’assist di Milinkovic e buca Montipò

46′ – Inizia il secondo tempo al Bentegodi

45′ – Finisce il primo tempo al Bentegodi

44 – Fuori Casale, dentro Ceccherini

43′ – Fallo di Felipe Anderson su Caprari

36′ – Raddoppio di Simeone che calcia dalla distanza e trova un gran gol

33′ – Occasione sprecata da Caprari che non sfrutta il cross di Simeone

30′ – Gol di Simeone che sfrutta un ottimo passaggio di Caprari e buca Reina

26′ – Miracolo di Reina su Barak, che smanaccia e tiene il risultato sullo 0-0

23′ – Grave errore di Barak che impatta con il piatto, ma la palla finisce fuori

19′ – Ancora una grande occasione di Ilic che colpisce di testa un cross di Faraoni, senza trovare il giusto impatto

15′ – Reina scaccia il pericolo, togliendo dalla porta un colpo di testa di Barak

12′ – Grande occasione per Ilic che spreca un grande cross, sparando la palla fuori dal campo

9′ – Ammonito Veloso per fallo su Milinkovic: il serbo si involava verso l’area di rigore

7′ – Situazione dubbia in area di rigore: l’arbitro fischia il fallo di Ciro Immobile

3′ – Occasione per il Verona. Sfonda sulla destra Simeone che mette in mezzo per Caprari: la palla esce di poco

1′ – Inizia al Bentegodi la gara tra Hellas Verona e Lazio

Serie A, Hellas Verona Lazio: dove vederla in TV

La sfida tra Hellas Verona e Lazio è trasmessa in esclusiva da DAZN. L’evento è visibile sia con una moderna smart tv che con un televisore non di ultima generazione. Se nel primo caso basta accedere all’apposita applicazione, per quanto riguarda gli apparecchi non smart, questi devono essere collegati a dispositivi come TIMVISION BOX, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick oppure a console di gioco come PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S).

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *