Tempo di lettura: 2 minuti

gruppo D mondiali 2014 italia

BRASILE 2014- Urna non malvagia per gli azzurri quella di Costa do Sauipe nel sorteggio per il mondiale in Brasile che si terrà dal 12 giugno al 13 luglio del prossimo anno. L’Italia di Marchetti e Candreva è stata inserita nel GRUPPO D insieme all’URUGUAY del ‘Tata’ Gonzalez, di Cavani e di Suarez; il COSTA RICA di Campbell, Oviedo e Bolanos; l’INGHILTERRA di Lampard, Rooney e Gerrard. Un sorteggio che poteva essere molto più negativo, ma Uruguay e Inghilterra sono due clienti molto scomodi, mentre appare segnato il destino della compagine sudamericana, anche se nel calcio non c’è nulla di scontato. Diamo uno sguardo anche agli altri ‘lazionali‘ sorteggiati. Il Brasile di HERNANES è inserito di default nel gruppo A, insieme a Camerun, Messico e Croazia; nel gruppo F troviamo ben tre giocatori biancocelesti impegnati: ONAZI e la sua Nigeria sfideranno l’Argentina di BIGLIA e la Bosnia di LULIC e l’Iran; la Germania di KLOSE incontrerà il Portogallo di CR7, il Ghana e gli Stati Uniti nel gruppo G. Chi invece la presenza al mondiale la deve ancora interamente conquistare facendo una grande stagione con la Lazio è Brayan Perea: la Colombia del ‘Coco’ è collocata nel gruppo C con Costa d’Avorio, Giappone e Grecia. Il match che aprirà la manifestazione sarà Brasile-Croazia, il 12 giugno alle 17 (le 22 italiane). Se gli azzurri dovessero qualificarsi come primi nel loro girone affronterebbe negli ottavi di finale la seconda del girone C, quello che conta Colombia,  Costa D’Avorio, Giappone e Grecia, con un possibile quarto di finale contro la Spagna; nel caso in cui l’Italia si qualificasse come seconda incontrerebbe la prima del gruppo C, finendo dalla parte del Brasile in un ipotetico quarto di finale. 

IL CALENDARIO DEGLI AZZURRI

A Manhaus, Inghilterra-ITALIA: 15 giugno alle 22 (le 3 italiane);

A Recife, ITALIA-Costa Rica: 20 giugno alle 13 (le 18 italiane);

A Natal, ITALIA-Uruguay:  24 giugno ore 13 (le 18 italiane).

Francesco Iucca

TWITTER: @francescoiucca

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!