Tempo di lettura: < 1 minuto

CRISTIAN LEDESMA LAZIO LEGGO – Tanti anni con l’aquila sul petto e un amore che sembra non finire mai quello di Crisitian Ledesma per la Lazio. L’ex capitano biancoceleste, quando può, torna sempre all’Olimpico (l’ultima volta contro la Fiorentina in Coppa Italia): in un’intervista rilasciata a ‘Leggo’ ha parlato degli obiettivi raggiungibili dall’undici di Inzaghi e del suo addio.

OBIETTIVO CHAMPIONS – “La Lazio merita ampiamente la posizione di classifica attuale ma capirà più avanti dove potrà arrivare”

STEAUA BUCAREST – “Ho affrontato i romeni con il Lugano; hanno diversi nazionali e sono una squadra giovane ma non sono di parte se dico che la Lazio è molto più forte. Certo non si può dire che l’abbia già vinta perché le gare vanno vissute, ma parte da favorita”.

ADDIO ALLA LAZIO – “Mi sarebbe piaciuto molto giocare ancora con la maglia della Lazio perché l’obiettivo era chiudere la mia carriera a Roma. Sono andato via per il bene della società: non potevo restare tanto per e solo perché la mia famiglia stava bene”.

RAPPORTO CON I TIFOSI – “Quando posso vengo sempre allo stadio con la mia famiglia perché è un gesto sincero che viene dal cuore. Sono innamorato della Lazio e mi rende felice l’affetto della gente che ancora oggi mi chiama capitano”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.