Tempo di lettura: < 1 minuto

MONDIALI 2018 SERBIA MILINKOVIC-SAVIC – Dopo la sconfitta di venerdì scorso contro la Svizzera, si complica il discorso qualificazione per la Serbia di Milinkovic, terza nel proprio girone con 3 punti. Il prossimo avversario sarà il Brasile, una delle squadre favorite per la vittoria del torneo. Sergej ha rilasciato delle dichiarazioni alla rivista Blicsport riguardo l’ultimo incontro, su cosa è andato storto ed anche riguardo i verdeoro, che proprio il Sergente sconfisse nella finale dei Mondiali Under 20 del 2015:

SERBIA-SVIZZERA – “Siamo tutti arrabbiati con noi stessi, perché non dovevamo lasciare la seconda metà di gara agli avversari. Purtroppo abbiamo perso, non possiamo più farci nulla. Nel primo tempo sembrava che tutto andasse per il verso giusto. Abbiamo giocato bene, poi al rientro in campo abbiamo fatto un errore: cercare di tenere il risultato per prenderci i 3 punti”.

BRASILE – “Da quel giorno è passato molto tempo e parliamo di un altro livello di calcio. Cosa bisognerebbe fare per ripetere la gara del 2015? Entrare in campo con grande desiderio e motivazione per ottenere un risultato positivo. Dobbiamo dimenticare la Svizzera e pensare solo al Brasile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.