LAZIO-PALERMO 2-0, l’aquila vola verso la Champions

LAZIO-PALERMO 2-0, l’aquila vola verso la Champions

Una doppietta di Sculli nel primo tempo rovina l’esordio di Cosmi sulla panchina rosanero…

(foto Getty Images)

LAZIO: Muslera, Scaloni, Biava, Stendardo, Radu, Ledesma, Matuzalem (45′st Garrido), Sculli (8′st Gonzalez), Hernanes (31′st Bresciano), Zarate, Floccari. A disp.: Berni, Lichtsteiner, Del Nero, Kozak. All.: Reja

PALERMO: Sirigu, Munoz, Bovo, Andelkovic (1′st Liverani), Cassani, Migliaccio, Nocerino, Ilicic (31′st Acquah), Balzaretti, Pastore, Hernandez (22′st Paolucci). A disp.: Benussi, Garcia, Kurtic, Kasami. All.: Cosmi.

ARBITRO: Gava di Conegliano.

MARCATORI: 7′pt e 18′pt Sculli

AMMONITI: Munoz, Scaloni, Liverani, Stendardo, Zarate

PRIMO TEMPO

7′- GOOOOOLLL!!! LAZIO 1 – PALERMO 0! Splendido passaggio filtrante di Ledesma per Sculli, che si infila benissimo nella difesa rosanero e con un diagonale preciso insacca alle spalle di Sirigu.

13‘- Il Palermo prova a reagire, ma la Lazio chiude tutti gli spazi e limita la manovra dei rosanero

18′- GOOOOLLLL!!! LAZIO 2 – PALERMO 0! Assist ancora una volta di Ledesma per Sculli, che supera il portiere in uscita con un tocco di testa.

24′- Bella azione del Palermo: Balzaretti si invola sulla fascia sinistra e mette in area un bel pallone per Hernandez, che tocca sotto porta, ma la sfera si perde sul fondo a Muslera battuto

32′- La Lazio rischia un po’ su un’azione partita dai piedi di Pastore; Radu non libera la propria area e alla fine i rosanero guadagnano un calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner Pastore colpisce di testa e Muslera compie il miracolo e salva

40′- Ammonito Munoz per proteste

41′- Fallo di Biava su Ilicic: punizione per il Palermo dal vertice sinistro dell’area di rigore. Batte Bovo e la sfera viene respinta da Biava e su una successiva conclusione è Muslera a fare suo il pallone.

44′- Fallo di Matuzalem su Ilicic: il Palermo batte un’altra punizione, stavolta dalla trequarti. Sul pallone va ancora Bovo e anche stavolta la difesa biancoceleste si disimpegna al meglio

Termina il primo tempo senza recupero. Lazio 2 – Palermo 0

SECONDO TEMPO

1′- Sostituzione Palermo: esce Andelkovic, entra Liverani

6′- Ilicic prova la conclusione da fuori area, ma Muslera non si lascia sorprendere e para a terra

8′- Sostituzione Lazio: esce Sculli, entra Gonzalez

16′- Fase di stallo della gara: il Palermo non riesce a trovare spazi in avanti perché la Lazio gestisce molto bene il doppio vantaggio

21‘- Il Palermo guadagna un calcio piazzato dal vertice destro destro dell’area di rigore: alla battuta va Bovo, ma il suo tiro teso attraversa tutta l’area senza che nessun rosanero riesca a deviare

22′- Sostituzione Palermo: esce Hernandez, entra Paolucci

29′- Matuzalem pennella in area un bel pallone per Floccari; l’attaccante calabrese tenta di liberarsi dalla marcatura, ma viene atterrato. Per il direttore di gara non è fallo, ma solo calcio d’angolo

30′- Ammonito Scaloni

31′- Sostituzione Lazio: esce Hernanes, entra Bresciano

31′- Sostituzione Palermo: esce Ilicic, entra Acquah

34′- Occasione clamorosa per la Lazio: splendido cross di Ledesma, che sul secondo pesca Stendardo; il difensore si veste da centravanti e colpisce di testa a tu per tu con Sirigu, ma non trova lo specchio della porta di un niente

35′- Ammonito Stendardo

36′- Ammonito Zàrate

42′- Gioco fermo: scontro aereo tra Floccari e Munoz

43′- Il gioco riprende, ma il Palermo è in dieci perché Munoz si sta facendo medicare a bordo campo

45′- Sostituzione Lazio: esce Matuzalem, entra Garrido.  Rientra in campo Munoz

4 minuti di recupero

Gara terminata: la Lazio batte il Palermo per due reti a zero e si riprende il quarto posto!


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here