PALLANUOTO Lazio-Bogliasco 6-5: doppio Cannella e il muro Correggia: aquile in zona play-off (FOTO e VIDEO)

PALLANUOTO LAZIO BOGLIASCO – Un pomeriggio di sport e lazialità si è vissuto ieri al Foro Italico dove la Lazio Pallanuoto ha incontrato (e battuto) il Bogliasco nella 16a giornata del campionato di Serie A1. Spalti gremiti, entusiasmo e spettacolo in vasca: gli aquilotti hanno condotto il gioco per quasi tutti e quattro i tempi ed alla fine è arrivata una vittoria, seppur di misura.

Dal Foro Italico
Marco Barbaliscia

LA PARTITA – Sulle note di “Non mollare mai” le due squadre entrano in vasca. Pronti, via e subito un calcio di rigore sembra rovinare il pomeriggio aquilotto: Lanzoni non sbaglia e porta in vantaggio il Bogliasco. La reazione della Lazio c’è e capitan Colosimo riporta il match in parità dopo pochi minuti: chirurgica la sua esecuzione in diagonale. La partita si mantiene a ritmi bassi e il primo quarto si conclude in parità: 1-1.

La Lazio Nuoto in vasca
Mister Sebastianutti guida da bordo piscina la difesa laziale

Nei secondi 8 minuti la Lazio trova il vantaggio con Ferrante: il Settebello biancoceleste gioca con fluidità, muovendo bene la palla da sinistra a destra. I liguri, invece, non riescono a far male, trovando davanti a loro un muro invalicabile.

Nel terzo periodo i ragazzi di mister Sebastianutti danno una sterzata al match, indirizzandolo nel verso giusto. La Lazio, cinica e concentrata, trasforma in gol gran parte delle proprie azioni. Cannella e Giorgi portano il punteggio sul 4 a 1, poi la rete di Lanzoni riavvicina le due squadre.

Time-out in casa Lazio!

Nell’ultimo periodo tante emozioni ed intensità. Correggia para di tutto e in avanti la Lazio trova la porta con Cannella (autore di una doppietta) e Vitale. Un mai domo Lanzoni segna ancora (alla fine saranno 4 i suoi gol) ma per il Bogliasco non c’è più tempo. Alla sirena finale il tabellone dice 6 a 5 per la Lazio! La squadra di Sebastianutti agguanta così la terza vittoria consecutiva in campionato e raggiunge il sesto posto solitario in classifica. Le aquile hanno definitivamente spiccato il volo.

La Lazio in azione

IL TABELLINO

SS LAZIO NUOTO: Correggia, Ferrante 1, Colosimo 1, Sebastiani, Vitale 1, Antonucci, Giorgi 1, Cannella 2, Leporale, Narciso, Maddaluno, Biancolilla, Garofalo. All. Sebastianutti 
BOGLIASCO BENE: Prian, Ferrero, Di Somma, Sciallero, Guidi, Ravina 1, Fracas, Monari, Guidaldi, Guidi, Puccio, Lanzoni 4 (1 rig.), Di Donna. All. Magalotti 
Arbitri: Frauenfelder e Carmignani 
Parziali 1-1, 1-0, 2-1, 2-3 
Spettatori 300 circa.

La Lazio Nuoto


Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.