NUMERI E CURIOSITA’ LAZIO BOLOGNA – La penultima giornata di Serie A si chiude all’Olimpico con la sfida di lunedì sera tra la Lazio e il Bologna. I biancocelesti, dopo la vittoria della Coppa Italia, non hanno più l’obbligo dei tre punti ma un successo onorerebbe la celebrazione del trionfo nella coppa nazionale. Simone Inzaghi è intenzionato ad attuare un po’ di turnover ma alla squadra ha chiesto concentrazione e massimo impegno. In difesa, complice l’assenza per squalifica di Radu, tornerà dal primo minuto Luiz Felipe: il brasiliano potrebbe giocare al centro, con Acerbi direzionato sulla sinistra. Titolare nella Finale contro l’Atalanta e nell’ultimo match di campionato vinto a Cagliari per 2 a 1, il difensore non viene schierato dal primo minuto in Serie A all’Olimpico da Lazio-Udinese dello scorso 17 aprile.

IL DIFENSORE BOMBERLuiz Felipe è tra le note positive del campionato biancoceleste: 24 presenze totali, 16 delle quali in campionato, per un totale di 1901 minuti giocati. La difesa laziale ripartirà dal giovane classe 1997 anche la prossima stagione: la sua affidabilità in tutti e tre i ruoli della retroguardia a tre lo hanno reso un jolly importante per Inzaghi. Corteggiato a gennaio da alcuni club turchi, il presidente Lotito ha rifiutato ogni tipo di offerta e ha blindato il brasiliano con un contratto sino al 2022. Lunedì sera, contro il Bologna, chiuderà la sua ottima stagione davanti al pubblico biancoceleste. E i rossoblù, rievocano al giocatore dolci ricordi. Luiz Felipe, infatti, ha segnato un solo gol in Serie A e realizzato appena un assist ed entrambi sono arrivati proprio contro il Bologna. Nel match d’andata, al Dall’Ara, la Lazio vinse per 2 a 0 grazie ai gol di Luiz Felipe e Lulic, su assist del brasiliano. Nelle tre partite giocate dai biancocelesti contro i felsinei nelle quali è stato convocato, lo score recita 2 vittorie e 1 pareggio a favore dei capitolini. Un amuleto prezioso in una partita da vincere per tornare a sorridere anche in campionato.

Marco Barbaliscia

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.