Tempo di lettura: 2 minuti

UNDER 17 – Siamo finalmente ai nastri di partenza, anche per i ragazzi del settore giovanile biancoceleste.

6/09

AGGIORNAMENTO ORE 14.30 – Termina in parità la prima partita ufficiale del settore giovanile biancoceleste nella stagione 2015-16. I ragazzi Under 17 di Michele Santoni (ex Allievi Nazionali) pareggiano per 2-2 in casa del Bologna, dopo aver rimontato lo svantaggio iniziale di un gol e dopo aver subito la beffa in zona Cesarini dai pari età rossoblù. Il tecnico biancoceleste, senza gli squalificati Certini e Portanova e gli infortunati Alessandroni e Colizza, si schiera con un 4-2-3-1: Rausa in porta, difensa con Spiezio, Kokali, Petroselli e Pellacani, sulla mediana Colarieti e Paglia e il trio Spurio, Miceli e Romani a supporto dell’unica punta Ferrini. Buon primo tempo per le aquile, che attaccano e sfiorano il gol in più di un’occasione. Il risultato però dopo 45′ è sullo 0-0. Nella ripresa il Bologna entra in campo con più grinta e determinazione e trova subito il gol del vantaggio con Notarnicola. La Lazio cambia subito: fuori Romani e Paglia, dentro al loro posto Spizzichino e Rezzi e al 16′ trova il pareggio. Colarieti viene atterrato in area e capitan Miceli realizza il gol dell’1-1 su calcio di rigore. La partita si accende: azioni da una parte e dall’altra, entrambe le squadre cercano il gol vittoria, ma a segnare sono di nuovo i biancocelesti con il neo entrato Rezzi al 38′ st. La Lazio si rilassa e commette un errore fatale: allo scadere il Bologna si porta avanti e proprio nel recupero i felsinei si procurano un penalty che Djibril trasforma per il 2-2 finale. Bicchiere mezzo pieno per i ragazzi di Santoni, prossimo appuntamento al campo Gentili di Roma contro l’Atalanta. La stagione delle giovani aquile è appena cominciata.

TABELLINO

Bologna-Lazio 2-2

BOLOGNA: Ravaglia; Borgonovi, Frabotta, Ghini, Notarnicola; Busi, Sanzo, Cozzari; Djibiril, Stanzani, Pattarello. A disp.: Magni, Mantovani, Sanguedolce, Sala, Ritieni, Fortini, Andronachi, Bellati. All.: Magnani

LAZIO (4-2-3-1): Rausa; Spiezio, Kokali, Petroselli, Pellacani; Colarieti, Paglia; Spurio, Miceli, Romani; Ferrini. A disp.: Macci, De Cosmi, Frattesi, Rezzi, Spizzichino, Fontana. All.: Santoni.

MARCATORI: Notarnicola (B), 16′ rig. Miceli (L), 38′ st Rezzi (L), Djibril (B)

 

5/09

AGGIORNAMENTO ORE 11.00 – Domani, domenica 6 settembre, si scende in campo per la prima giornata del campionato Under 17 Serie A e B (gli ormai ex Allievi Nazionali) con tante novità. A partire dalla formula dei gironi, per la prima volta non divisi geograficamente ma secondo il ranking: questo ha portato a quella che sarà un’assenza importante, ovvero quella del derby capitolino. Biancocelesti nel girone B, Roma nel girone C ma in compenso ad affrontare i ragazzi del neotecnico Michele Santoni ci saranno formazioni del calibro di Inter e Milan per sfide decisamente affascinanti. Le altre novità riguardano ovviamente la rosa, rinnovata in buona parte e rimpinguata con molti ottimi acquisti per far spazio al corso di classe ’99 e 2000.

INNESTI ED ASSENZE – Tra i più esperti della categoria c’è sicuramente il portiere Rausa, aggregato alla Primavera nel ritiro estivo di Sarnano, senza dimenticare i vari Spiezio, Spurio, Romani, Miceli, Kokali, Colarieti e De Cosmi accompagnati da alcuni dei nuovi come Macci, Paglia, Frattesi, Ferrini, Spizzichino, Alia, Petroselli, Fontana e Rezzi. Domani il debutto sarà in trasferta, in casa del Bologna di Paolo Magnani, con il mister biancoceleste che dovrà subito fare i conti con alcune assenze tra squalifiche ed infortuni come Portanova, Colizzi, Certini, Alessandroni e l’ultimo arrivato Petro, ancora in attesa del transfer. Di certo un inizio non facile per i ragazzi di Santoni, ma ora è tempo di far parlare solo il campo.

Francesco Iucca

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.