Fiorentina-Lazio, la moviola: Guida insicuro, manca un rigore e i gol li concede il Var

Pubblicato 
domenica, 27/10/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

FIORENTINA LAZIO MOVIOLA - Termina con una vittoria la trasferta di Firenze della Lazio, a deciderla il solito Ciro Immobile che al'89' trova il colpo di testa decisivo. Nel primo tempo il vantaggio biancoceleste lo firma Correa e il momentaneo pareggio viola Chiesa. Una gara molto fisica, con molti episodi, sui quali il direttore di gara Guida non è mai deciso. Tutte e due le reti laziali sono ufficializzate dal Var e rivedendo bene gli episodi, con la nostra moviola, la Fiorentina avrebbe potuto chiudere la gara anche in 9 uomini. Ecco cosa è accaduto.

Primo tempo

11' pt DUELLO AEREO MILINKOVIC PEZZELLA - Calcio di punizione dalla destra di Pulgar, Pezzella prova a colpire di testa e Milinkovic lo ostacola. Il capitano viola vuole l'angolo per una deviazione del serbo, ma la scelta di Guida è giusta

13' pt RIGORE DUBBIO - Lazzari scende sulla destra ed entra in area di rigore, Caceres lo spinge chiaramente e l'esterno biancoceleste cade. Per l'arbitro non è calcio di rigore e non chiede ausilio nemmeno al Var. Scelta errata

20' pt GOL IMMOBILE ANNULATO - Ottima azione di Luis Alberto che pesca Immobile. Il bomber biancoceleste gonfia la rete, ma è giusto il fuorigioco

22' pt GOL CORREA - Grande ripartenza biancoceleste che lancia Correa a tu per tu con Dragowski. Il Tucu supera il portiere e deposita in rete. Inizialmente l'arbitro annulla, il Var conferma la posizione regolare e la Lazio passa in vantaggio

35' pt REAZIONE LAZZARI - Dalbert commette fallo su Lazzari sfiorandogli il volto con i tacchetti quando il biancoceleste è a terra. Reazione con calcetto che Guida perdona

41' pt AMMONIZIONE RANIERI - Mischia in area di rigore laziale e contatto tra Ranieri e Lulic. Guida ammonisce il difensore viola

43' pt AMMONIZIONE LUIS ALBERTO - Dura la scivolata di Luis Alberto su Chiesa, l'arbitro estrae il secondo giallo dell'incontro

47' pt AMMONIZIONE LULIC - Altra scivolata pericolosa, questa volta di Lulic su Pulgar, altro cartellino giallo estratto dal direttore di gara

Secondo tempo

65' st PAROLO IN AREA - Parolo di spalle alla porta sente Milenkovic e cade in area di rigore. Per l'arbitro non c'è nulla, decisione giusta

68' st AMMONIZIONE CASTROVILLI - Leiva parte palla al piede dalla sua trequarti, Castrovilli entra da dietro e prende in pieno l'avversario. Per Guida è solo cartellino giallo

71' st RIBERY IN AREA - Uno-due al limite tra Ribery e Chiesa, quest'ultimo alza la sfera e il francese si lascia cadere in area. Guida dice di continuare a giocare, giustamente

73' st AMMONIZIONE PULGAR - Correa si avvicina al limite dell'area e Pulgar, ancora da dietro, lo abbatte. Per Guida è giallo

77' st LUIS ALBERTO VS SOTTIL - Luis Alberto sfiora il piede di Sottil al vertice dell'area di rigore biancoceleste. Il tocco c'è, ma per l'arbitro non ci sono gli estremi per un calcio di punizione

84' st GIALLO MANCANTE - Caicedo lancia Immobile verso la porta e Milenkovic lo incravatta mandandolo a terra. Per Guida è fallo, ma senza cartellino

89' st GOL IMMOBILE - L'azione del nuovo vantaggio laziale parte con un contatto tra Lukau e Sottil. E' proprio il belga a servire l'assist ad Immobile e il Var chiarisce il tutto: il fallo non esiste. 2-1 Lazio

94' st AMMONIZIONE PAROLO - Giallo per Parolo su un fallo commesso precedentemente su Castrovilli, Guida aveva concesso vantaggio

95' st ROSSO RANIERI - Luis Alberto ha la chance del 3 a 1, ma Ranieri salva la porta con la mano: doppio giallo e cartellino rosso.

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram