Belgio-Italia 3-1. Candreva-gol: “Grande partita nonostante la sconfitta”

Pubblicato il 13/11 alle 22.02

NAZIONALE – L’Italia sfida il Belgio in trasferta, un’amichevole che sa di vero e proprio banco di prova in vista dell’Europeo per gli azzurri di Conte. In campo contemporaneamente i due biancocelesti convocati dal ct, Parolo e Conte, che agiranno in mediana nel 4-4-2 italiano. Candreva sull’out di sinistra, mentre Parolo completa la coppia centrale con Marchisio.

L’esterno biancoceleste apre la partita, segnando di sinistro da pochi metri dopo pochi minuti. Al termine del match Candreva si ferma in zona mista ai microfoni di Rai Sport:

Sull’attentato in Francia…

Ci hanno informato di questa brutta situazione. I morti continuano ad aumentare ed è una situazione drammatica”.

Veniamo alla partita. Un’Italia che impara una piccola lezione?
“Ogni partita serve a quello. Il loro portiere è stato il miglior in campo. Abbiamo fatto una grandissima partita, ma i due gol di scarto non li meritiamo”.

Adesso c’è la gara contro la Romania.
“Oggi, ripeto, abbiamo giocato una grande partita contro una grande Nazionale. Ora testa alla Romania e vogliamo vincere martedì sera”.

FORMAZIONI UFFICIALI: 

Belgio (4-2-3-1): Mignolet, Cavanda, Alderweireld, Lombaerts, Vertonghen, Witsel, Nainggolan, De Bruyne, Hazard, Carrasco, Lukaku.

Italia (4-4-2): Buffon; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Darmian; Candreva, Marchisio, Parolo (dal 60′ Soriano), Florenzi; Pellè, Eder.

Marcatori: 3′ Candreva, 13′ Vertonghen, 29′ st de Bruyne, 38′ st Batshuayi

LA CRONACA DEL MATCH

IL SECONDO TEMPO

0′ Via alla ripresa, l’Italia si getta subito in avanti.

15′ Italia che sta subendo gli attacchi del Belgio in questi primi 15 minuti. Primo cambio per Conte: esce il biancoceleste Parolo, al suo posto Soriano. Subito dopo Eder colpisce la traversa da pochi passi, sulla ribattuta non riesce a mettere in rete.

18′ Doppio cambio per il Belgio. Entrano Batshuay e Denayer, escono Lukaku e Cavanda.

29′ Il Belgio si porta in vantaggio con De Bruyne, che sfrutta una disattenzione della difesa azzurra.

35′ Doppio cambio per Conte: entrano El Shaaraway ed Okaka, fuori Florenzi e Pellé.

38′ Il Belgio ne fa tre e dilaga con Batshuayi, che infila Buffon sul primo palo.

41′ Altro cambio per i padroni di casa: esce Carrasco ed entra Mirallas.

45+2′ Cambio azzurro, Antonelli per De Sciglio, poi subito ammonito.

45+3′ Termina il match.

IL PRIMO TEMPO

0′ Via al match.

3′ Subito in gol Candreva, che porta in vantaggio gli azzurri e mette la gara in discesa. Tocco sotto porta di sinistro e Italia avanti.

11′ Altra grande azione di Antonio Candreva, tra i più in forma degli azzurri. Il biancoceleste salta di netto Cavanda, e partendo dalla sinistra arriva al tiro, grande parata di Mignolet.

13′ Vertonghen pareggia i conti. Il belga tutto solo in mezzo all’area su un calcio d’angolo mette in rete colpendo di testa.

25′ Vertonghen stende Florenzi a metà campo, giallo per il belga. Subito dopo ammonito anche Eder per un intervento in ritardo su Nainggolan.

33′ Duro intervento di Witsel su Pellé, giallo. Nell’azione successiva Chiellini in ritardo su De Bruyne, ammonito anche lui.

39′ Tutto lo stadio ricorda le vittime dell’Heysel, la partita si ferma per un minuto con un lungo applauso da parte di tutti i presenti.

45′ Termina il primo tempo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.