CALCIOMERCATO. Boyata e il possibile futuro alla Lazio: “Ora mi voglio concentrare sul Mondiale”

CALCIOMERCATO BOYATA LAZIO – Rientra nei papabili acquisti del calciomercato della Lazio. Boyata, difensore belga del Celtic, potrebbe essere pronto a lasciare Glasgow. Infatti il club scozzese sembrerebbe non volergli rinnovare il contratto in scadenza nel 2019. Allo stesso tempo la società biancoceleste sta cercando un ‘piano b’ al possibile mancato arrivo di Acerbi dal Sassuolo. Comunque Boyata, in un’intervista rilasciata poco prima di partire per la Russia, ha mostrato le idee chiare sulle priorità di questo momento ossia il Mondiale e poi, ha continuato, penserà al suo futuro.

IL SUO FUTURO – “Guardo step by step. Ho un contratto per un’altra stagione con il Celtic e ora voglio concentrarmi sulla Coppa del Mondo. Per il resto vedremo dopo”

L’ESORDIO AL MONDIALE – “Solo in campo mi sono reso conto che si trattava di una partita del Mondiale. L’ ho sempre guardato in tv e 4 anni fa ero in Brasile per seguire le partite del Belgio. La maglia da titolare? Naturalmente l’ho sognata, ma visto il mio ruolo non pensavo che arrivasse nella prima partita. Alla fine ho avuto questa opportunità e sono felice. Il primo tempo? Non abbiamo ancora visto i video della partita con Panama e ci sono sicuramente alcune cose da migliorare. Se prendiamo in esame tutte le grandi nazionali, nessuno ha avuto una partita facile all’esordio nel Mondiale”

LA CRESCITA – “Jan Vertonghen lo ha definito formidabile contro Panama: “È stato molto carino. Tutto è andato bene ed siamo stati perfetti a livello di comunicazione con i miei compagni di reparto. Ciò mi ha trasmesso fiducia. Credo di essere cresciuto molto negli ultimi due anni. Ringrazio Brendan Rodgers per tutto quello che mi ha insegnato, mi ha fatto crescere molto. Roberto Martinez mi ha concesso l’opportunità di mostrare in campo con la nazionale ciò che ho imparato”

                                                                                     F.G.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.